Il 2D ti sta stretto?





Il Trailer



Prologo

<Chi e' quel giovanotto indisponente con la salopette di jeans che disturba la mia pubblica quiete? Vedo un qualchecosa sul cappello, poi c'e' scritto che c'e' scritto? SPM. Chevvordi'? Che e', Sindrome Pre Mestruale? Impossibile, Sindrome non ha lo spessore; e poi c'ha i guanti, minimo dev'essere, che so, un illusionista, un contorsionista...No! ma e' un supereroe!>
<Hai indovinato, matusa. Sono Super Paper Mario!>
<Eh, ma ditele prima le cose, no?>

Il Gioco

Atteso da tantissimi fans, il nuovo capitolo della saga di Paper Mario &#233; finalmente giunto tra noi. Il mitico idraulico baffutto che porta alto il nome dell'Italia nel mondo, assieme a pizza, mafia e spaghetti, ritorna ad essere...un pezzo di carta!
Per chi non lo sapesse, Paper Mario apparve per la prima volta sul Nintendo 64 (Ricordo che alla modica cifra di 1000 Wii Points, potrete scaricarlo dalla Virtual Console) e successivamente fece la sua trionfale comparsa anche su Gamecube; ma se ambedue i titoli rientrano a far parte della categoria degli rpg a turni, nel nuovo titolo per Wii, l' elemento RPG non &#233; pi&#249; rintracciabile...o per lo meno solo in parte. Super Paper Mario &#233; essenzialmente un platform vecchio stile che presenta per&#242; una serie di caratteristiche innovative.


La storia del gioco &#233; interessante, densa di humor (spesso vi strapper&#224; un sorriso) e piena di colpi di scena; ma visto che voglio evitare di spoilerare alcunch&#232;, vi dico solo una piccola cosa...non dovrete limitarvi a salvare solo la principessa Peach, ma stavolta dovrete essere pronti a salvare l'intero universo!
Riuscirete da soli in una impresa cos&#236; grande? Ovvio che no! Vi ritroverete ad essere accompagnati nella vostra epopea da compagni che da sempre sono, nel bene o nel male, vicini a Mario.
Stiamo parlando di Luigi, Peach e Bowser, ognuno con caratteristiche uniche e differenti, indispensabili per superare determinati punti ed andare avanti nel gioco; Peach ad esempio potr&#224; planare lentamente, Bowser sputer&#224; fuoco, mentre Luigi riuscir&#224;, saltando, ad arrivare in zone altrimenti inaccessibili.
Eppure, nonostante una cos&#236; variegata compagnia di amici, avrete anche bisogno dell'aiuto di alcuni strani esseri...i cosidetti Pixls! Tramite questi esseri riuscirete ad ottenere nuove potenzialit&#224; che vanno dalla possibilit&#224; di trovare oggetti, porte, e blocchi nascosti direzionando il Wiimote verso lo schermo, alla possibilit&#224; di dare una bella culata per colpire i nemici pi&#249; ostici, o ancora lanciare bombe o mettervi di profilo e diventare invisibili (ricordo che siete pezzi di carta!) e molte altre abilit&#224; che scoprirete da soli...e come diceva il buon Corrado, "non finisce qui!".
Infatti, come se tutto ci&#242; non bastasse a rendere vario il gameplay, eccoci arrivati a parlare della pi&#249; interessante particolarit&#224; del gioco, ovvero la possibilit&#224; di poter passare da un ambiente in 2 dimensioni ad un ambiente in 3 dimensioni semplicemente attraverso la pressione di un tasto...ma direte voi qual'&#233; la funzionalit&#224;?
Tanti e vari saranno i momenti in cui sarete costretti a swappare tra 2D e 3D; sar&#224; ad esempio necessario per superare un nemico passandogli di lato oppure per cercare luoghi nascosti altrimenti invisibili nella visuale bisimensionale. Ma attenzione, potrete rimanere nella modalit&#224; 3D solo per alcuni secondi, pena la perdit&#224; di un punto vita.

Nel corso del gioco, come per ogni titolo di Mario che si rispetti, verrete in possesso di differenti power up che troverete dando testate nei classici blocchi, dentro bauli o che potrete comprare in determinati negozi. I power up sono davvero tanti e ognuno avr&#224; una differente funzione: ci sar&#224; il fungo che vi restituir&#224; un determinato numero di punti vita, il fulmine che paralizzer&#224; i nemici, il fungo che vi trasformer&#224; in un mega mario pixelloso e cos&#236; via...peccato che difficilmente li utilizzerete perch&#232; il gioco andr&#224; avanti senza particolari intoppi o nemici eccessivamente forti che vi costringeranno ad utilizzarli.






Gli aspetti tecnici

Partendo dalla grafica, questa non poteva che essere allegra e colorata, e cos&#236; infatti &#233; stato...o forse solo in parte! Salta subito all'occhio la "spogliatezza" di alcuni livelli, soprattutto se avete giocato con la precedente versione per Gamecube che presenta senza ombra di dubbio una grafica pi&#249; ricca e particolareggiata.
Dal lato audio &#233; da notare come la musica sia abbastanza varia e innovativa, e che spesso schiaccia l'occhio alla musica elettronica, cosa che se ad alcuni potr&#224; piacere, ad altri potrebbe risultare dopo un p&#242; noiosa.
I controlli invece risultano davvero piacevoli, soprattutto se teniamo in mente che il gioco era concepito originariamente per Gamecube, e che sono state introdotte una serie di funzionalit&#224; che sfruttano le caratteristiche del Wiimote, come ad esempio scuotere il Wiimote subito dopo aver effettuato un salto sopra un nemico, o inclinare il Wiimote in una determinate posizione per utilizzare alcuni power up.
Veniamo ora all'aspetto dolente del gioco: La longevit&#224;.
Disarmante.
Eccessivamente facile.
Dovrete lottare per riuscire a perdere la vita, tranne che contro qualche boss di fine livello. I nemici sono pochi. Troppo pochi, e tra la possibilit&#224; di svoltare in 3D e le abilit&#224; che acquisirete, sarete troppo forti rispetto ai nemici che vi affronteranno, senza contare che spesso troverete aree praticamente deserte in cui nessuno ostacoler&#224; il vostro cammino.
La cosa per&#242; pi&#249; strana &#233; che se il gioco principale risulta abbastanza facile, vi sono una serie di "missioni" secondarie che vi porteranno via un bel p&#242; di tempo. Raccogliere tutte le figurine dei nemici, trovare tutte le mappe e i luoghi segreti e finire i 2 labirinti dei cento livelli, non sar&#224; sicuramente cosa facile...ma purtroppo sar&#224; qualcosa nella quale pochi videogiocatori vorranno cimentarsi.



Conclusioni
Un buon gioco senza alcun ombra di dubbio, pieno di umorismo e allegria, che nonostante qualche difetto piacer&#224; a tutti ed in particolar modo ai pi&#249; giovani...ma che non far&#224; gridare al miracolo e che purtroppo finir&#224; troppo presto.
Se solo ci fosse stata una maggiore attenzione alla grafica e alla difficolt&#224;, Super Paper Mario sarebbe stato sicuramente un capolavoro.

Valutazione

[table="head"]head col1|head col2|head col3 row1 col1|row1 col2|row1 col3 row2 col1|row2 col2|row2 col3[/table]