Risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: una buona notizia x psn

  1. Top | #1

    ps una buona notizia x psn

    Dopo aver incaricato una società di sicurezza informatica esterna, di investigare circa l’attacco al PlayStation Network, Sony annuncia nuove misure di sicurezza, tra le quali l’utilizzo di un software di sorveglianza automatica, ma intanto fioccano denunce in Europa e America con numerose richieste di risarcimento danni.



    Continua la lotta di Sony contro gli ignoti che hanno attaccato il PlayStation Network tra il 17 ed il 19 dello scorso mese, il Network è rimasto fuori servizio più di una settimana mentre gli sviluppatori indagavano e mettevano a punto nuovi sistemi di sicurezza, ora un software di sorveglianza automatica costituirà la prima barriera di difesa ed individuazione dai tentativi di hack, sarà migliorata la cifratura dei dati e verranno introdotti strumenti più precisi per l’individuazione delle intrusioni.

    Nel frattempo in rete sono comparsi, in diversi forum frequentati da hacker, annunci di vendita dei dati sottratti al PS Network, si parla dei dati di circa 2.2 milioni di utenti, ma potrebbe trattarsi anche soltanto di un lotto iniziale visto che, con l’attacco, sono stati messi in pericolo i dati di circa 77 milioni di utenti in tutto il mondo.

    Privati ed associazioni (in Italia l’Adiconsum) si stanno organizzando in class-action contro Sony, presentando numerose denunce in questo continente ed oltreoceano, richiedendo pesanti risarcimenti per il danno causato dall’attacco e dal periodo durante il quale il Network è rimasto inutilizzabile.

    Si accusa Sony di non aver fatto abbastanza per difendere la privacy dei propri utenti, inoltre la società non ha fornito una spiegazione chiara ed esaustiva di ciò che è accaduto, non fornendo i dettagli riguardanti le modalità d’attacco e lo stato del Network nella settimana seguente.

    Sony ha dichiarato che il Network verrà riattivato a partire dalla prima settimana di maggio, ma non sarà subito completamente operativo, bensì verrà riattivato seguendo step programmati fino alla fine del mese.
    Il presidente Kax Hirai ha dichiarato che Sony è pronta a risarcire tutti gli utenti danneggiati dall’attacco e a scusarsi per gli inconvenienti sopportati, riservando loro giochi ed altri contenuti da scaricare gratuitamente.

  2. Top | #2
    Ossessionato CPN L'avatar di morro87

    Registrazione
    20/12/10
    Località
    Lugano ( SVIZZERA )
    Messaggi
    2,728
    ma c'e già un Topic dove postare ste notizie

  3. Top | #3
    Darth Gary
    Ospite

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •