Bandai Namco ha acquisito Reflector Entertainment, il team di Unknown 9

Come parte della sua strategia per aumentare le competenze nello sviluppo di contenuti occidentali, BANDAI NAMCO Entertainment Europe S.A.S. (BNEE) ha annunciato oggi che, subordinatamente al rispetto delle consuete condizioni di vendita, comprese le approvazioni normative canadesi applicabili, BNEE acquisirà Reflector Entertainment Ltd. (Reflector Entertainment) e la sua sussidiaria Reflector Interactive Productions Ltd. da Lune Rouge Innovation Inc. (Lune Rouge). Questo accordo di acquisizione continua la strategia di BNEE volta a sviluppare il 50% dei suoi contenuti al di fuori del Giappone.

 

Progettare e sviluppare i contenuti che pubblicheremo e distribuiremo è il fondamento della nostra strategia“, ha commentato Arnaud MullerCOO di BNEE. “La visione creativa e la capacità di sviluppo di Reflector Entertainment sosterranno BNEE nel creare esperienze mozzafiato nel corso degli anni. Non vediamo l’ora di lavorare con un team così abile e di accoglierlo nella famiglia BNEE“.

Questa prima mossa strategica nella talentuosa comunità di sviluppatori di Montreal evidenzia il Piano a Medio Termine di BANDAI NAMCO Entertainment che mira a rafforzare l’autonomia dei regional Headquarter per una maggiore espansione nei mercati globali.

 

Fondata nel 2016 da Alexandre Amancio e dal gruppo Lune Rouge, Reflector Entertainment è concentrata nella costruzione di Storyworlds con cui le persone possano interagire attraverso una varietà di media, inclusi videogiochi, romanzi, podcast, film e molto altro.

Il suo franchise Unknown 9, sviluppato dai suoi 120 dipendenti di talento, tra i quali veterani del settore che hanno lavorato ad alcuni dei migliori videogiochi AAA prodotti in studi canadesi, è stato rivelato al pubblico con, per il momento, l’uscita del primo libro di una trilogia di romanzi scritta dall’autore di bestseller Layton GREEN, diversi episodi di podcast, serie di fumetti e più recentemente l’attesissimo videogioco Unknown 9: Awakening.

 

Raggiungere un pubblico globale e le infinite possibilità di intrattenimento offerte dalle sinergie con BNEE e il resto del Gruppo assicureranno un’importante prospettiva a lungo termine per il team qui a Montreal“, ha commentato Alexandre Amancio.

 

“Riteniamo che questa acquisizione consentirà a Reflector Entertainment di approfondire la sua visione transmediale per costruire viaggi incredibili, espandendo al contempo il lavoro già svolto sul franchise Unknown 9 e altri progetti”, ha detto Robert BlainPresident di Lune Rouge. “BNEE dispone di un team straordinario la cui capacità e conoscenza del settore garantiranno a Reflector Entertainment un futuro brillante“.

 

La transazione dovrebbe concludersi nel quarto trimestre del 2020. Al termine di questa acquisizione, Alexandre Amancio diventerà Chief Creative Officer di Reflector Entertainment e opererà al fianco di Hervé HoerdtVice President of Content, Marketing and Digital di BNEE, che gestirà la transizione come CEO.

Scritto da: Andrea "lordfener91" Dugoni

Laureato in Economia Europea, scrive News per passione e videogioca nei pochi momenti liberi. E’ un grandissimo amante della saga di Star Wars (soprattutto di tutto ciò che riguarda l'Universo Espanso) e si chiede se un giorno riuscirà mai a finire di leggere tutti gli innumerevoli romanzi e fumetti usciti dagli anni ’70 ad oggi. Stalkeratelo sul Twitter: @lordfener91

Nessun commento al momento.

Rispondi

Chi Siamo

CoPlaNet.it è nato con lo scopo di racchiudere una passione che ci unisce e di discuterne insieme, ossia quella dei videogiochi. Naturalmente per permettere che ciò avvenga in maniera “tranquilla” è stato necessario stilare un REGOLAMENTO da seguire. Ricordiamo che il forum di CoPlaNet.it è di libera visualizzazione nella maggiorparte delle sue aree ma necessita di una registrazione gratuita per poter essere attivo e partecipare alle discussioni.

Tweet