GameStop vuole collaborare con Sony per la vendita di Playstation Now

“Se non puoi sconfiggerli unisciti a loro”

Subito dopo la notizia di ieri in merito al crollo del 9% del valore delle azioni di GameStop, la famosissima catena di vendita al dettaglio esplica la volontà di voler lavorare con Sony per pubblicizzare e vendere il servizio di streaming game PlayStation Now.

L’intento della compagnia è il medesimo applicato con PlayStation Plus, ossia promuovere e vendere gli abbonamenti al servizio di Sony all’interno dei propri negozi, al fine di collaborare in maniera diretta.

Ecco le parole di un rappresentante della catena: “GameStop ha costruito un business digitale $ 600MM, con la maggior parte dei giochi digitali venduti attraverso i nostri negozi. In maniera simile a come abbiamo lavorato con Sony in merito a PlayStation Plus, non vediamo l’ora di collaborare con loro grazie al nuovo servizio annunciato, PlayStation Now.”

Ovviamente Sony non ha ancora rivelato nè la volontà di collaborare nè la modalità di monetizzazione del servizio, anche se si prevede che PS Now andrà ad influire come tassa separata dal PlayStation Plus.

Rimanete con noi per saperne di più!

 




Scritto da: Darth Gary

Nessun commento al momento.

Rispondi

Chi Siamo

CoPlaNet.it è nato con lo scopo di racchiudere una passione che ci unisce e di discuterne insieme, ossia quella dei videogiochi. Naturalmente per permettere che ciò avvenga in maniera “tranquilla” è stato necessario stilare un REGOLAMENTO da seguire. Ricordiamo che il forum di CoPlaNet.it è di libera visualizzazione nella maggiorparte delle sue aree ma necessita di una registrazione gratuita per poter essere attivo e partecipare alle discussioni.

Tweet