Gaikai su PS4: periodo di lancio ancora incerto per l'Europa

Gaikai, la piattaforma che consentirà a tutti i possessori di PlayStation 4 di giocare in streaming i titoli PS1, 2 e 3 sulla nuova console è una realtà ancora molto lontana per il vecchio continente. In un intervista ad Edge, il presidente e CEO della SCEE Jim Ryan ha dichiarato che ad oggi non è ancora possibile stabilire una data di partenza precisa per il servizio in Europa. A quanto pare il problema più grave da risolvere è delle connessioni ADSL, non all’altezza di quelle presenti in America dove invece Gaikai sarà attivo già dai primi mesi del 2014.

La PlayStation 4 non è in grado di fornire una retrocompatibilità nativa dei titoli “old-gen” per enormi diversità di architettura hardware delle varie console. Gaikai rappresenta dunque la soluzione a questo problema ma se avete ancora dei titoli a cui volete giocare pensateci due volte prima di vendere la vostra console per passare alla next gen.

COMMENTI
  1. 1.

    ma porca miseria, lo sapevo:(:(

    il problema per l’europa son sicuro che siamo noi:asd: mannaggia, io vado in svizzera, o in svezia, anzi, a las vegas:lock:

    2.

    Penso sia colpa di paesi come il nostro, in cui internet non viene minimamente considerato, e ci ritroviamo con linee penose, e aree ancora senza copertura.. Penso che almeno qui, questo servizio sarebbe stato sfruttato veramente poco..




Scritto da: Dario "The Stig" Santoro

Giocatore fin dall'età di 6 anni, amo Final Fantasy e reputo il VII il migliore della serie. Sono un patito della tecnologia a 360 gradi ma ho una debolezza per i prodotti Apple. Amo i videogiochi e non le console. Sono un profondo sostenitore delle giornate da 36 ore e fermamente convinto che "non smettiamo di giocare perché diventiamo vecchi ma diventiamo vecchi perché smettiamo di giocare".

Nessun commento al momento.

Rispondi

Chi Siamo

CoPlaNet.it è nato con lo scopo di racchiudere una passione che ci unisce e di discuterne insieme, ossia quella dei videogiochi. Naturalmente per permettere che ciò avvenga in maniera “tranquilla” è stato necessario stilare un REGOLAMENTO da seguire. Ricordiamo che il forum di CoPlaNet.it è di libera visualizzazione nella maggiorparte delle sue aree ma necessita di una registrazione gratuita per poter essere attivo e partecipare alle discussioni.

Tweet