Il defunto Star Wars 'Ragtag' di Visceral Games verrà trasformato in un open world

Come saprete, lo scorso ottobre EA ha chiuso Visceral Games e, di conseguenza, il loro titolo di Star Wars in sviluppo (nome in codice ‘Ragtag’) è stato cancellato (CLICCA QUI per conoscere tutti i problemi produttivi) e il progetto è passato nelle mani di EA Worldwide Studios sotto la supervisione di EA Vancouver.

Inizialmente concepito come un action adventure fortemente incentrato sulla narrazione (la storia era era stata scritta da Amy Hennig, la sceneggiatrice dei primi tre Uncharted), il gioco sarà ora un open world. EA Vancouver è infatti alla ricerca di un Lead Online Engineer che dovrà realizzare funzionalità online da integrare in un progetto open world dedicato a Star Wars.

Non ci resta che attendere un annuncio ufficiale.




Scritto da: Andrea "lordfener91" Dugoni

Laureato in Economia Europea, scrive News per passione e videogioca nei pochi momenti liberi. E’ un grandissimo amante della saga di Star Wars (soprattutto di tutto ciò che riguarda l'Universo Espanso) e si chiede se un giorno riuscirà mai a finire di leggere tutti gli innumerevoli romanzi usciti dagli anni ’70 ad oggi. E’ contrario allo SPPOILEEERR di qualsiasi genere… ma solamente se sono gli altri ad anticipargli le notizie. Stalkeratelo sul Twitter: @lordfener91

Nessun commento al momento.

Rispondi

Chi Siamo

CoPlaNet.it è nato con lo scopo di racchiudere una passione che ci unisce e di discuterne insieme, ossia quella dei videogiochi. Naturalmente per permettere che ciò avvenga in maniera “tranquilla” è stato necessario stilare un REGOLAMENTO da seguire. Ricordiamo che il forum di CoPlaNet.it è di libera visualizzazione nella maggiorparte delle sue aree ma necessita di una registrazione gratuita per poter essere attivo e partecipare alle discussioni.

Tweet