Cities: Skylines – L'edizione fisica per Nintendo Switch è ora disponibile

Paradox Interactive ha oggi annunciato che Cities: Skylines, sviluppato da Tantalus Media, è ora disponibile in edizione fisica per Nintendo Switch in tutto il mondo. Cities: Skylines – Nintendo Switch™ Edition, è il primo titolo del publisher ad arrivare su una piattaforma portatile e intratterrà i giocatori ovunque con il suo gameplay di alta qualità.

Versione moderna del classico city builder originariamente creato da Colossal Order, Cities: Skylines consente ai giocatori di creare e gestire una città reale, completa di sistemi di trasporto ed economia pienamente realizzati, per cementare l’esperienza di simulazione della città. Cities: Skylines è progettato per adattarsi a qualsiasi stile di gioco – e ora, può essere giocato in qualsiasi luogo e momento.

Più portatile che mai, l’edizione Nintendo Switch di questo city builder è completa di interfaccia utente progettata appositamente per Nintendo Switch, insieme a due delle espansioni di Cities: Skylines più popolari di sempre: After Dark e Snowfall. Sfruttando le esclusive funzionalità della piattaforma come l’HD Rumble, l’edizione Nintendo Switch offre anche tutorial avanzati e supporto per i Pro Controller.

Caratteristiche Chiave
·        Simulazione multilivello e impegnativa: Costruire la tua città da zero può essere un gioco da ragazzi, ma difficile da padroneggiare. Nei panni del sindaco, dovrai affrontare questioni essenziali come istruzione, acqua, elettricità, polizia, antincendio, assistenza sanitaria e molto altro, oltre al sistema di economia reale della tua città e una moltitudine di scenari di gameplay.
·        Edizione esclusiva per Nintendo Switch: Usando l’HD Rumble, un effetto rumble aiuta a trovare l’area più efficiente per collocare gli edifici di servizio nella tua città. È possibile utilizzare anche il Pro Controller e ulteriori tutorial ti aiuteranno durante la tua prima esperienza.
·        Ampia simulazione del traffico locale: La vasta esperienza di Colossal Order nello sviluppo della serie Cities in Motion è messa a frutto grazie a sistemi di trasporto ben fatti.
·        Distretti e politiche: Sei più di un semplice amministratore del municipio. Trovare il distretto ideale ti porterà ad applicare politiche che potranno favorire la tua ascesa a Sindaco della città.
·        After Dark: Focalizzata sulla specializzazione del tempo libero e del turismo, questa espansione ti permette di utilizzare il ciclo giorno/notte e di modificare l’approccio alla gestione di una città. Costruirai una città vivace che vive e respira di notte, o soccomberai ai pericoli e alle disavventure delle ore buie?
·        Snowfall: La difficoltà aumenta quando la città si raffredda, grazie alle sfide e agli item aggiuntivi di questa espansione, come snow map, automobili stradali e sistemi di riscaldamento. Lettura della temperatura in-game, miglioramenti estetici del tempo, parchi extra e richieste infrastrutturali ti attendeono per mantenere i tuoi cittadini al caldo e al sicuro dal congelamento.

Cities: Skylines è ora disponibile per PC, Mac, Linux, Win10, Xbox One, Playstation 4 e Nintendo Switch. Per ulteriori informazioni, visita https://www.paradoxplaza.com/cities-skylines

Scritto da: Andrea "lordfener91" Dugoni

Laureato in Economia Europea, scrive News per passione e videogioca nei pochi momenti liberi. E’ un grandissimo amante della saga di Star Wars (soprattutto di tutto ciò che riguarda l'Universo Espanso) e si chiede se un giorno riuscirà mai a finire di leggere tutti gli innumerevoli romanzi usciti dagli anni ’70 ad oggi. E’ contrario allo SPPOILEEERR di qualsiasi genere… ma solamente se sono gli altri ad anticipargli le notizie. Stalkeratelo sul Twitter: @lordfener91

Nessun commento al momento.

Rispondi

Chi Siamo

CoPlaNet.it è nato con lo scopo di racchiudere una passione che ci unisce e di discuterne insieme, ossia quella dei videogiochi. Naturalmente per permettere che ciò avvenga in maniera “tranquilla” è stato necessario stilare un REGOLAMENTO da seguire. Ricordiamo che il forum di CoPlaNet.it è di libera visualizzazione nella maggiorparte delle sue aree ma necessita di una registrazione gratuita per poter essere attivo e partecipare alle discussioni.

Tweet