L'eroe di DRAGON QUEST debutta in Super Smash Bros. Ultimate

In una presentazione eroica, il Director di Super Smash Bros. Ultimate, Masahiro Sakurai, ha svelato un gran numero di dettagli sul prossimo personaggio scaricabile, l’eroe della serie DRAGON QUEST! Questo nuovo personaggio, che affronta gli avversari a colpi di spada, scudo e incantesimi, sarà disponibile dal 31 luglio.

Inoltre, Sakurai-san ha illustrato le novità dell’aggiornamento 4.0 del gioco, anch’esso disponibile dal 31 luglio, che includono anche una modalità Torneo online.

Guarda il video per scoprire di più:

L’eroe sarà disponibile dal 31 luglio, singolarmente o come parte del Fighters Pass di Super Smash Bros. Ultimate. Il Set sfidante 2: Eroe include anche uno scenario ispirato a DRAGON QUEST, Altare di Ygdrasil, un Percorso – Eroe per la modalità Classica, una selezione di brani della serie DRAGON QUEST e spiriti speciali.

Visita regolarmente la pagina Facebook di Smash Bros. e la nostra pagina di Super Smash Bros. Ultimate per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità.

Scritto da: Andrea "lordfener91" Dugoni

Laureato in Economia Europea, scrive News per passione e videogioca nei pochi momenti liberi. E’ un grandissimo amante della saga di Star Wars (soprattutto di tutto ciò che riguarda l'Universo Espanso) e si chiede se un giorno riuscirà mai a finire di leggere tutti gli innumerevoli romanzi usciti dagli anni ’70 ad oggi. E’ contrario allo SPPOILEEERR di qualsiasi genere… ma solamente se sono gli altri ad anticipargli le notizie. Stalkeratelo sul Twitter: @lordfener91

Nessun commento al momento.

Rispondi

Chi Siamo

CoPlaNet.it è nato con lo scopo di racchiudere una passione che ci unisce e di discuterne insieme, ossia quella dei videogiochi. Naturalmente per permettere che ciò avvenga in maniera “tranquilla” è stato necessario stilare un REGOLAMENTO da seguire. Ricordiamo che il forum di CoPlaNet.it è di libera visualizzazione nella maggiorparte delle sue aree ma necessita di una registrazione gratuita per poter essere attivo e partecipare alle discussioni.

Tweet