Super Smash Bros. Ultimate - Mr Sakurai presenta Terry Bogard

Tutti pronti per l’arrivo del King of Fighters? Per la prima volta in assoluto, il lupo leggendario Terry Bogard della serie FATAL FURY si unisce come personaggio giocabile ai combattimenti di Super Smash Bros. Ultimate per le console della famiglia Nintendo Switch. In un nuovo video, Masahiro Sakurai, il director di Super Smash Bros. Ultimate, ha presentato le novità in arrivo oggi in Super Smash Bros. Ultimate: ci ha mostrato Terry Bogard in azione, ha rivelato lo stadio di King of Fighters e le 50 tracce musicali provenienti da alcuni titoli SNK. Tutti questi contenuti saranno disponibili per i giocatori che hanno il Fighters Pass di Super Smash Bros. Ultimate o che acquistano il Set sfidante 4 separatamente*. Il video completo è disponibile sul canale YouTube di Nintendo Italia.

L’aggiunta di Terry Bogard alla gamma di personaggi del gioco renderà ancora più infuocate ed entusiasmanti le battaglie di Super Smash Bros. Ultimate. Le travolgenti lotte di Terry ci fanno compagnia da più di 30 anni con oltre 80 giochi pubblicati, tra cui il primo grande successo, il leggendario arcade di SNK FATAL FURY: KING OF FIGHTERS apparso nel 1991. Con il suo caratteristico berretto da baseball e il suo sorriso spavaldo, Terry è diventato un pilastro della community di fan dei picchiaduro e una mascotte per SNK. I giocatori interessati alla storia di Terry Bogard possono acquistare numerosi titoli classici con Terry come protagonista nel Nintendo eShop su Nintendo Switch, fra cui ACA NEOGEO REAL BOUT FATAL FURY SPECIAL, ACA NEOGEO THE KING OF FIGHTERS ’95 e ACA NEOGEO THE KING OF FIGHTERS ’98.

Come omaggio alle sue radici NEO GEO, le mosse di Terry Bogard sono un compromesso fra il gameplay tipico dei picchiaduro arcade classici e lo stile di gioco caratteristico di Super Smash Bros. Ultimate. Questa originale commistione di stili rende le battaglie di Terry diverse da quelle di qualsiasi altro personaggio del gioco e dà ai giocatori l’opportunità di esprimere la propria abilità in modo creativo e originale. L’aggiunta di Terry porta con sé anche un nuovo scenario, lo stadio di King of Fighters, e i brani musicali di alcuni titoli SNK. Oltre a Terry Bogard e al Set sfidante 4, oggi sarà disponibile anche un aggiornamento gratuito di Super Smash Bros. Ultimate che, fra le altre cose, comprende miglioramenti delle stanze Smash.

Con l’acquisto del Fighters Pass, i giocatori di Super Smash Bros. Ultimate potranno accedere a cinque Set sfidante. Ogni set include un nuovo personaggio giocabile, uno scenario e brani musicali. Joker, l’Eroe e Banjo e Kazooie sono già inclusi, mentre Terry Bogard si aggiungerà oggi. Il Fighters Pass comprende anche un altro personaggio non ancora rivelato che verrà reso disponibile per il download in futuro. Per maggiori informazioni su Super Smash Bros. Ultimate, visitare il sito https://www.smashbros.com/

Terry Bogard della serie FATAL FURY si unisce oggi agli scontri di Super Smash Bros. Ultimate come parte del Fighters Pass di Super Smash Bros. Ultimate.

Scritto da: Andrea "lordfener91" Dugoni

Laureato in Economia Europea, scrive News per passione e videogioca nei pochi momenti liberi. E’ un grandissimo amante della saga di Star Wars (soprattutto di tutto ciò che riguarda l'Universo Espanso) e si chiede se un giorno riuscirà mai a finire di leggere tutti gli innumerevoli romanzi usciti dagli anni ’70 ad oggi. E’ contrario allo SPPOILEEERR di qualsiasi genere… ma solamente se sono gli altri ad anticipargli le notizie. Stalkeratelo sul Twitter: @lordfener91

Nessun commento al momento.

Rispondi

Chi Siamo

CoPlaNet.it è nato con lo scopo di racchiudere una passione che ci unisce e di discuterne insieme, ossia quella dei videogiochi. Naturalmente per permettere che ciò avvenga in maniera “tranquilla” è stato necessario stilare un REGOLAMENTO da seguire. Ricordiamo che il forum di CoPlaNet.it è di libera visualizzazione nella maggiorparte delle sue aree ma necessita di una registrazione gratuita per poter essere attivo e partecipare alle discussioni.

Tweet