LE VENDITE DEL GIOCO DI CARTE COLLEZIONABILI E DEI GIOCATTOLI POKÉMON RAGGIUNGONO NUOVE VETTE NEL 2017

The Pokémon Company International ha annunciato che il marchio Pokémon ha superato il record di vendite del 2016 e che la presenza in Europa del Gioco di Carte Collezionabili (GCC) e dei giocattoli Pokémon è continuata a crescere per tutto il 2017.

Secondo i dati del servizio di tracciabilità delle vendite del gruppo NPD riservato alle vendite al dettaglio di giocattoli, Pokémon è il marchio numero uno per vendite di giochi strategici di carte collezionabili in Europa con un totale che supera i 100 milioni di euro. Il totale delle vendite di questo tipo di giochi in Europa nel 2017 è stato di 122.181.669 € e Pokémon si è aggiudicato un’incredibile fetta di mercato pari all’82%.

Le vendite del GCC Pokémon sono continuate a salire nei mercati più importanti, con una crescita del 42% nel Regno Unito, del 56% in Spagna e di un incredibile 644% in Italia. Anche i giocattoli Pokémon hanno visto una significativa impennata nelle vendite nel 2017: un aumento del 54% nel Regno Unito, del 14% in Germania e del 146% in Italia.

Il marchio Pokémon ha inoltre ricevuto ulteriori riconoscimenti alla Toy Fair di Londra aggiudicandosi due diversi premi. Il Gioco di Carte Collezionabili Pokémon è stato investito del premio Pocket Money Toy of the Year alla kermesse Toy Industry Awards organizzata dalla British Toy & Hobby Association e dalla Toy Retailers Association. Mentre, la nuova linea di giocattoli Pokémon realizzata da Wicked Cool Toys e distribuita da Character Options è stata premiata con l’Editor’s Choice Award della Toy Fair 2018 grazie ai voti dei rappresentanti della stampa presenti all’evento.

Simon Benton, Vicepresidente alle Vendite per il GCC Pokémon in Europa, ha detto: “Il 2017 è stato un’altra annata eccezionale per il Gioco di Carte Collezionabili Pokémon. Siamo il gioco strategico di carte collezionabili campione di vendite in Europa e l’industria del giocattolo britannica ha investito il Gioco di Carte Collezionabili Pokémon del premio Pocket Money Toy of the Year. Il nostro continuo successo è da imputare all’incredibile supporto dei nostri distributori e all’enorme interesse suscitato dal GCC Pokémon e, con l’aiuto delle prossime espansioni e delle iniziative già in programma, ci aspettiamo un’altra performance di tutto rispetto nel 2018”.

Peter Murphy, Senior Director del Marketing presso The Pokémon Company International, invece, ha dichiarato: “La prima linea di prodotti originali Pokémon ideata da Wicked Cool Toys è stata accolta in modo fantastico dai rivenditori e dai media alle recenti fiere del giocattolo di Londra e Norimberga. L’enorme interesse dimostrato per la nuova linea di giocattoli è molto incoraggiante e ci aspettiamo un aumento costante delle vendite non appena la linea sarà disponibile a fine anno”.

Il fenomeno globale Pokémon è iniziato in Giappone nel 1996 con un gioco di ruolo per il Game Boy di Nintendo per poi diffondersi negli Stati Uniti e in Europa tra il ‘98 e il ‘99. I primissimi giochi Pokémon hanno introdotto i 151 Pokémon originali. Oggi, l’universo Pokémon è popolato da oltre 800 Pokémon che i giocatori possono catturare, scambiare e usare per la lotta contro gli avversari che incontreranno lungo il cammino per diventare i migliori Allenatori di Pokémon.

Dal suo debutto a oggi, Pokémon è diventato uno dei marchi più conosciuti a livello globale nel settore dell’intrattenimento e ha al suo attivo:

  • Uno dei marchi di videogiochi di maggiore successo di tutti i tempi con oltre 300 milioni di videogiochi venduti in tutto il mondo;
  • 23,6 miliardi di carte del GCC consegnate in 74 paesi diversi e in 11 lingue;
  • Oltre 450.000 giocatori partecipanti agli eventi Pokémon ogni anno;
  • Più di 900 episodi nella serie TV, con la 21esima stagione presto in programmazione.




Scritto da: Andrea "lordfener91" Dugoni

Laureato in Economia Europea, scrive News per passione e videogioca nei pochi momenti liberi. E’ un grandissimo amante della saga di Star Wars (soprattutto di tutto ciò che riguarda l'Universo Espanso) e si chiede se un giorno riuscirà mai a finire di leggere tutti gli innumerevoli romanzi usciti dagli anni ’70 ad oggi. E’ contrario allo SPPOILEEERR di qualsiasi genere… ma solamente se sono gli altri ad anticipargli le notizie. Stalkeratelo sul Twitter: @lordfener91

Nessun commento al momento.

Rispondi

Chi Siamo

CoPlaNet.it è nato con lo scopo di racchiudere una passione che ci unisce e di discuterne insieme, ossia quella dei videogiochi. Naturalmente per permettere che ciò avvenga in maniera “tranquilla” è stato necessario stilare un REGOLAMENTO da seguire. Ricordiamo che il forum di CoPlaNet.it è di libera visualizzazione nella maggiorparte delle sue aree ma necessita di una registrazione gratuita per poter essere attivo e partecipare alle discussioni.

Tweet