FIA GT Championship: l'Italia sul podio delle Finali Europee con il terzo posto di Giorgio Mangano

Roma22 ottobre 2018 – L’Italia festeggia un nuovo, importante risultato nel settore degli eSportconquistando il podio delle Finali Europee del Campionato di Gran Turismo organizzato dalla FIA(Fédération Internationale de l’Automobile), in occasione delle quali sabato 22 ottobre Giorgio Manganosi è aggiudicato il terzo posto. La competizione ha avuto luogo tra venerdì 19 e sabato 20 ottobre alla Madrid Games Week, dove i trenta migliori giocatori di Gran Turismo™ Sport, il racing game di Polyphony Digital in esclusiva per PlayStation®4 (PS4™), sono giunti da tutta Europa per sfidarsi in un evento che ha segnato una tappa fondamentale nella storia delle competizioni digitali.

Due giorni di competizione con eccezionali gare di guida e appassionanti testa a testa che hanno visto sfidarsi i migliori 30 giocatori qualificatisi attraverso le fasi online del torneo. Le Finali, ricche di azione, non hanno deluso la folla della Madrid Games Week, dove centinaia di fan si sono riuniti per sostenere i partecipanti. Migliaia di persone si sono sintonizzate per seguire la gara in live streaming.

Ad aggiudicarsi l’oro è stato il tedesco Mikail Hizal, che dopo un’accesa gara è stato nominato primo campione europeo del FIA GT Championship. Adam Suswillo, dalla Gran Bretagna, si è aggiudicato l’argento, seguito dall’italiano Giorgio Mangano che ha conquistato il terzo posto.

I primi 10 concorrenti classificati avranno un’altra possibilità di ottenere la gloria in occasione della Finale mondiale che si svolgerà a novembre: lì competeranno contro i primi 10 piloti della Finale di Asia e Oceania e i 10 migliori della Finale americana, che si terrà a Las Vegas tra il 30 e il 31 ottobre.

I piloti europei che avranno la possibilità di vincere il riconoscimento più prestigioso e il titolo di Campione del Mondo sono:

  1. Mikail Hizal dalla Germania; ID PSN: TRL_Lightning
  2. Adam Suswillo dalla Gran Bretagna; ID PSN: GTP_Aderrrm
  3. Giorgio Mangano dall’Italia; ID PSN – Giorgio_57
  4. Jorge Lopez dalla Spagna; ID PSN – Williams_Coque14
  5. Pierre Lenoir dalla Francia; ID PSN – RC_Snake91
  6. PatrikBlazsan dall’Ungheria; ID PSN: TRL_Fuvaros
  7. Carlos Salazar dal Portogallo; ID PSN: pcm_stj
  8. FlorentPagandet dalla Francia; ID PSN: Jomas_74
  9. Anthony Duval dalla Francia; ID PSN – RC_Atho
  10. Martin Grady dalla Gran Bretagna; ID PSN: GTA_Tidgney

Il Campione del Mondo parteciperà infine all’annuale evento dei FIA Awards insieme ai più grandi nomi del motorsport mondiale, dove gli sarà conferito il Trofeo del Campionato FIA Gran Turismo 2018.

“È stata una grande Finale europea. Ho davvero molta stima per questi piloti e per l’abilità che hanno dimostrato in pista. Hanno dato un grande spettacolo ai migliaia di fan che erano lì per loro. Le corse erano degne di una competizione mondiale – ha dichiarato Kazunori Yamauchi, CEO di Polyphony Digital e creatore della serie Gran Turismo – “Quando abbiamo lanciato i FIA GT Championship, volevamo riunire i migliori piloti di Gran Turismo Sport e farli gareggiare su un palcoscenico mondiale. La Finale mondiale sarà di certo un evento speciale.”

Nella stessa settimana, Kazunori Yamauchi ha ricevuto un riconoscimento speciale dal Consiglio Comunale di Madrid, dalla AEVI (l’Associazione spagnola di videogiochi) e dalla Madrid Games Week, come segno di gratitudine per il suo lavoro e l’impegno per tutta la città. Madrid e Gran Turismo sono infatti strettamente collegati: il centro della città è presente con il “Circuito de Madrid” sia in GT5 che in GT6; inoltre Madrid è il luogo di nascita del primo vincitore della GT Academy, Lucas Ordoñez.




Scritto da: Andrea "lordfener91" Dugoni

Laureato in Economia Europea, scrive News per passione e videogioca nei pochi momenti liberi. E’ un grandissimo amante della saga di Star Wars (soprattutto di tutto ciò che riguarda l'Universo Espanso) e si chiede se un giorno riuscirà mai a finire di leggere tutti gli innumerevoli romanzi usciti dagli anni ’70 ad oggi. E’ contrario allo SPPOILEEERR di qualsiasi genere… ma solamente se sono gli altri ad anticipargli le notizie. Stalkeratelo sul Twitter: @lordfener91

Nessun commento al momento.

Rispondi

Chi Siamo

CoPlaNet.it è nato con lo scopo di racchiudere una passione che ci unisce e di discuterne insieme, ossia quella dei videogiochi. Naturalmente per permettere che ciò avvenga in maniera “tranquilla” è stato necessario stilare un REGOLAMENTO da seguire. Ricordiamo che il forum di CoPlaNet.it è di libera visualizzazione nella maggiorparte delle sue aree ma necessita di una registrazione gratuita per poter essere attivo e partecipare alle discussioni.

Tweet