Hearthstone: La sfida di Rastakhan è ora disponibile

I cancelli dell’Arena dei Gurubashi sono aperti! Il suono dei tamburi riempie l’aria e le squadre si fanno strada nell’arena per difendere la gloria del proprio Loa nella nuova espansione di Hearthstone: La sfida di Rastakhan!

Per un tempo limitato, accedi per ottenere gratis sei buste de La sfida di Rastakhan, un Loa Leggendario casuale e due copie della carta Spirito della stessa classe!

trollbowl_01_HS_Divider_EK.png

La sfida di Rastakhan

Re Rastakhan, il potente Re Supremo dei Troll Zandalari, presiede il grande evento che si svolge in suo nome una volta ogni generazione. I più forti Troll della storia si sono divisi in squadre che rappresentano i Loa e sono pronti ad affrontarsi in uno straordinario, epico e caotico scontro senza quartiere, dove brutali gladiatori si sfideranno celebrando la vera identità troll: La sfida di Rastakhan!

Ne La sfida di Rastakhan, visita la famosa Arena dei Gurubashi nell’umida giungla della Valle di Rovotorto, un luogo sacro che celebra sia le glorie del passato sia la gioia e l’incoscienza del combattimento.

C’è solo una regola da tenere in mente per la Sfida:

NON CI SONO REGOLE!

Annientali con dolcezza

Non basta sferrare il colpo di grazia: l’obiettivo dei contendenti della Sfida di Rastakhan è quello di intrattenere la folla! Metti in mostra la tua bravura con colpi straordinari e appariscenti, grazie ai poteri che la nuova abilità Annientamento fornisce alle tue carte.

Quando una carta con Annientamento infligge più danni del necessario per distruggere un bersaglio (durante il turno del proprietario), attiva un effetto bonus.

Campioni Troll

Ogni squadra ha tra le sue fila un campione leggendario, specializzato in un particolare stile di combattimento diverso per ogni classe. Tra questi potenti Troll ci sono eroi e cattivi della storia che hanno dimostrato il loro valore in sfide precedenti, ma anche dei nuovi arrivati che cercheranno di scuotere la situazione!

C’è un servitore campione leggendario per ogni classe, che dispone di poteri e abilità in sintonia con il Loa e gli Spiriti della squadra.

Come Loa comanda

I Loa sono divinità primordiali incredibilmente potenti osannate per migliaia di anni nella cultura dei Troll. Ne La sfida di Rastakhan, ogni Loa è a capo di una squadra e sceglie attentamente potenti gladiatori che incarnano al meglio la loro essenza spirituale.

I Loa sono servitori Leggendari che portano il loro antico potere nel vivo della lotta assieme ai campioni e agli Spiriti della squadra!

Presenza di Spirito

Gli Spiriti sono manifestazioni del potere dei Loa, servitori 0/3 con potenti effetti passivi. Per assicurarti di sfruttare al massimo il potere ottenuto, ogni Spirito ha Furtività per un turno.

Questi servitori spesso sono le fondamenta della sinergia tra campione e Loa, e possono essere fondamentali per ogni squadra della Sfida. Inoltre sono Rari, per cui ogni mazzo può contenere due Spiriti.

La Sfida inizia il 13 dicembre

Presto potrai vestire i panni di un giovane e focoso contendente della Sfida, pronto a unirsi a una squadra e mettere alla prova la sua forza contro una colorita gamma di campioni nella Sfida dei Loa, una nuova modalità per giocatore singolo!

Segui le avventure di Rikkar mentre si prepara alla Sfida dei Loa:

Parte 1 – Parte 2 – Parte 3

trollbowl_01_HS_Divider_EK.png




Scritto da: Andrea "lordfener91" Dugoni

Laureato in Economia Europea, scrive News per passione e videogioca nei pochi momenti liberi. E’ un grandissimo amante della saga di Star Wars (soprattutto di tutto ciò che riguarda l'Universo Espanso) e si chiede se un giorno riuscirà mai a finire di leggere tutti gli innumerevoli romanzi usciti dagli anni ’70 ad oggi. E’ contrario allo SPPOILEEERR di qualsiasi genere… ma solamente se sono gli altri ad anticipargli le notizie. Stalkeratelo sul Twitter: @lordfener91

Nessun commento al momento.

Rispondi

Chi Siamo

CoPlaNet.it è nato con lo scopo di racchiudere una passione che ci unisce e di discuterne insieme, ossia quella dei videogiochi. Naturalmente per permettere che ciò avvenga in maniera “tranquilla” è stato necessario stilare un REGOLAMENTO da seguire. Ricordiamo che il forum di CoPlaNet.it è di libera visualizzazione nella maggiorparte delle sue aree ma necessita di una registrazione gratuita per poter essere attivo e partecipare alle discussioni.

Tweet