THQ Nordic/Koch Media acquisisce Warhorse Studios, lo studio pluripremiato che ha creato Kingdom Come: Deliverance

THQ Nordic AB attraverso la sussidiaria Koch Media GmbH ha stipulato oggi un accordo per acquisire Warhorse Studios s.r.o., con base a Praga, studio di sviluppo di successo che ha realizzato il titolo pluripremiato Kingdom Come: Deliverance.

Il 13 febbraio non solo segna il 1 ° anniversario dalla pubblicazione, ma raggiunge anche un nuovo risultato di vendita per il gioco. Warhorse e Koch Media sono orgogliose di annunciare che il titolo ha venduto oltre 2 milioni di copie su tutte le piattaforme fino ad ora. Inoltre, Kingdom Come Deliverance si è aggiudicato oltre 30 premi tra stampa, eventi e vendite in tutto il mondo.

L’acquisizione, che include lo studio di sviluppo e tutti i diritti di proprietà intellettuale, è un risultato naturale della precedente collaborazione di successo tra Warhorse Studios e Koch Media.

“Entrare a far parte della famiglia THQ Nordic è un’importante avvenimento per il nostro studio. Abbiamo iniziato come una piccola start-up con una manciata di dipendenti entusiasti di unirsi a questo progetto molto impegnativo. Le capacità dei membri del nostro team, la fiducia e il sostegno del nostro principale investitore e la passione dei nostri fan, che hanno sostenuto lo sviluppo di Kingdom Come: Deliverance attraverso una campagna Kickstarter, ci hanno aiutato a crescere a livello internazionale. Riteniamo che il sostegno di THQ Nordic e Koch Media ci fornirа una spinta in più nella nostra missione di offrire giochi entusiasmanti al nostro pubblico e ampliare le frontiere dell’industria videoludica “, afferma Martin Fryvaldsky, CEO Warhorse Studios.

Il Dr. Klemens Kundratitz, CEO Koch Media GmbH, ha dichiarato: “Siamo lieti di dare il benvenuto al team di Warhorse Studios nella nostra famiglia. La collaborazione di successo che abbiamo sviluppato durante il nostro viaggio con Kingdom Come: Deliverance aveva unito già molto entrambe le aziende e sono certo che la nostra conoscenza e la nostra esperienza, ora ancora più da vicino, apriranno nuove e incredibili opportunità per entrambe le società. Non solo i 2 milioni di copie vendute, ma anche la motivazione all’interno dei team per creare nuove idee condivise con gli insegnamenti del passato, sono una solida base su cui fondare progetti futuri. “

“Warhorse Studios è uno dei principali studi indipendenti in Europa e sono lieto di accoglierlo nel gruppo THQ Nordic. Kingdom Come: Deliverance, che ha venduto oltre 2 milioni di copie, è stato un grande successo dalla pubblicazione esattamente un anno fa. Non vedo l’ora di continuare a seguire la gestione e la guida del processo creativo ad opera dei proprietari per molti anni”, ha dichiarato Lars Wingefors, CEO THQ Nordic AB.

Qualche numero in più: 

Per rendere l’idea di quello che è stato il processo creativo viaggiando indietro nel tempo, il team si è seduto e si è rilassato un po ‘, è emerso un dato: oltre 5000 litri di caffè hanno contribuito a creare la Boemia nel 1403.
Guardando indietro, gli sviluppatori vogliono condividere ancora più dettagli su Kingdom Come: Deliverance e la sua storia, iniziata come uno dei progetti Kick Starter di maggior successo e che si è evoluta in una delle più famose esperienze RPG dell’anno scorso. Lo script da solo riempie oltre 2.200 pagine di testo, ovvero 4,1 milioni di lettere. Il fantastico viaggio portò Henry e il team di Warhorse in oltre 40 eventi in tutto il mondo – il che significa che Henry ha viaggiato 4 volte intorno al mondo – non male per il figlio di un fabbro del 1403 della Boemia! 50 attori hanno registrato più di 45.000 battute uniche per le fantastiche cut scenes. E mentre una parte della squadra era in viaggio, altri hanno dedicato un anno della loro vita a creare un monastero nel gioco.

A proposito di Kingdom Come: Deliverance

Kingdom Come: Deliverance è un gioco di ruolo open-world con una storia che ti immerge in un’avventura epica nel Sacro Romano Impero. Vendica la morte dei tuoi genitori mentre combatti le forze nemiche, parti per missioni rivoluzionarie e compi scelte importanti. Esplora maestosi castelli, foreste lussureggianti, villaggi fiorenti e innumerevoli altri scenari realistici nella Boemia medievale!

· Un mondo aperto concepito con il massimo del realismo: castelli incantati e lande vastissime, completamente realizzato con una grafica mozzafiato di altissimo livello.
· Una storia non lineare: risolvi le missioni in modi diversi e poi prenditi la responsabilità delle tue azioni.
· Combattimenti impegnativi: a distanza, furtivamente o corpo a corpo. Scegli le tue armi ed esegui dozzine di combo uniche in battaglie tanto elettrizzanti quanto spietate
· Sviluppo dei personaggi: scegli il tuo equipaggiamento, migliora le tue abilità e guadagna nuovi vantaggi.
· Un mondo dinamico: le tue azioni influenzano le reazioni delle persone intorno a te. Combattere, rubare, sedurre, minacciare, persuadere o corrompere. Tutto dipende da te.
· Accuratezza storica: Incontra personaggi realmente esistiti e prova le vere sensazioni e l’atmosfera della Boemia medioevale.

Kingdom Come: Deliverance caratteristiche principali:

Titolo: Kingdom Come: Deliverance

Piattaforma PlayStation®4, Xbox One, PC

Sviluppatore: Warhorse Studios

Co-publishers: Warhorse Studios / Deep Silver

Dati di uscita: Martedi, 13 Febbraio 2018 (mondiale)

Visto censura: PEGI 18, ESRB M, USK 16

Genere: RPG

Scritto da: Andrea "lordfener91" Dugoni

Laureato in Economia Europea, scrive News per passione e videogioca nei pochi momenti liberi. E’ un grandissimo amante della saga di Star Wars (soprattutto di tutto ciò che riguarda l'Universo Espanso) e si chiede se un giorno riuscirà mai a finire di leggere tutti gli innumerevoli romanzi usciti dagli anni ’70 ad oggi. E’ contrario allo SPPOILEEERR di qualsiasi genere… ma solamente se sono gli altri ad anticipargli le notizie. Stalkeratelo sul Twitter: @lordfener91

Nessun commento al momento.

Rispondi

Chi Siamo

CoPlaNet.it è nato con lo scopo di racchiudere una passione che ci unisce e di discuterne insieme, ossia quella dei videogiochi. Naturalmente per permettere che ciò avvenga in maniera “tranquilla” è stato necessario stilare un REGOLAMENTO da seguire. Ricordiamo che il forum di CoPlaNet.it è di libera visualizzazione nella maggiorparte delle sue aree ma necessita di una registrazione gratuita per poter essere attivo e partecipare alle discussioni.

Tweet