PS5 - Mostrata la velocità dell'SSD con Spider-Man, importanza dello streaming, acquisizioni di software house e molto altro

In occasione del Sony IR Day 2019 che si è tenuto oggi a Tokyo, Sony ha svelato nuove informazioni su PS5 e sul futuro dell’azienda.

  • E’ stato mostrata la differenza nei caricamenti dei giochi tra PS4 Pro e PS5 (che, ricordiamo, avrà un SSD) prendendo Spider-Man come esempio;
  • “Playstation rimarrà la miglior piattaforma su cui giocare”;
  • Su Playstation si potrà giocare “sempre, ovunque e senza interruzioni”;
  • I giochi per PS5 saranno molto più immersivi;
  • Verrà data molta importanza allo streaming (PS Now e PS Remote Play), anche grazie al supporto di Microsoft, ma continuerà ad essere utilizzato anche il supporto fisico;
  • La retrocompatibilità renderà il passaggio tra PS4 e PS5 molto più morbido rispetto al passato;
  • PS4 verrà supportata per altri tre anni;
  • Su PS4 continueranno ad uscire grandi esclusive come The Last of Us Part II, Death Stranding, Ghost of Tsushima (non è stato chiarito se saranno cross-gen);
  • Le esclusive first party continueranno ad avere molta importanza e Sony si impegnerà ad espandere i propri team interni e ad acquisirne di nuovi.

 

Scritto da: Andrea "lordfener91" Dugoni

Laureato in Economia Europea, scrive News per passione e videogioca nei pochi momenti liberi. E’ un grandissimo amante della saga di Star Wars (soprattutto di tutto ciò che riguarda l'Universo Espanso) e si chiede se un giorno riuscirà mai a finire di leggere tutti gli innumerevoli romanzi usciti dagli anni ’70 ad oggi. E’ contrario allo SPPOILEEERR di qualsiasi genere… ma solamente se sono gli altri ad anticipargli le notizie. Stalkeratelo sul Twitter: @lordfener91

Nessun commento al momento.

Rispondi

Chi Siamo

CoPlaNet.it è nato con lo scopo di racchiudere una passione che ci unisce e di discuterne insieme, ossia quella dei videogiochi. Naturalmente per permettere che ciò avvenga in maniera “tranquilla” è stato necessario stilare un REGOLAMENTO da seguire. Ricordiamo che il forum di CoPlaNet.it è di libera visualizzazione nella maggiorparte delle sue aree ma necessita di una registrazione gratuita per poter essere attivo e partecipare alle discussioni.

Tweet