The Elder Scrolls Online: Markarth è disponibile ora per PC e Stadia

Markarth, il coronamento dell’avventura annuale nel Cuore oscuro di Skyrim di The Elder Scrolls Online, e l’aggiornamento 28 gratuito sono ora disponibili su PC e Stadia. I giocatori su Xbox One e PlayStation 4 potranno lasciare il segno nel Reach dal 10 novembre.

Markarth porta i giocatori nelle terre selvagge del Reach per riunire una banda di alleati improbabili e per affrontare un signore dei vampiri e il suo antico esercito. Con il DLC e l’aggiornamento gratuito del gioco base, i giocatori potranno esplorare il Reach e Arkthzand Caverns per affrontare nuove missioni, personaggi, sfide, l’arena in solitaria Vateshran Hollows, il sistema Item Set Collection e altro ancora!

Articolo di lancio di Markarth:
https://www.elderscrollsonline.com/en-gb/news/post/59087

Pubblicato insieme a Markarth, l’aggiornamento 28 del gioco base porta con sé una serie di novità e miglioramenti per i giocatori di ESO del tutto gratis. Principalmente, l’aggiornamento 28 include il sistema Item Set Collection. Con questa nuova funzione, i giocatori possono aggiungere centinaia di set di oggetti di ESO alle proprie collezioni per poterli ricostruire. Il sistema permette ai giocatori di liberare spazio nell’inventario conservando quasi tutti i set di Tamriel nelle collezioni. Ulteriori informazioni sul sistema Item Set Collection sono disponibili nella nostra anteprima e nelle FAQ.

La promozione annuale di fine anno di ESO, Tamriel Together, è in pieno svolgimento! I giocatori condividono le proprie avventure con l’hashtag #TamrielTogether, partecipano a diversi eventi di gioco, a una nuova lotteria e a tanto altro durante questa celebrazione delle community di ESO.

Scritto da: Andrea "lordfener91" Dugoni

Laureato in Economia Europea, scrive News per passione e videogioca nei pochi momenti liberi. E’ un grandissimo amante della saga di Star Wars (soprattutto di tutto ciò che riguarda l'Universo Espanso) e si chiede se un giorno riuscirà mai a finire di leggere tutti gli innumerevoli romanzi e fumetti usciti dagli anni ’70 ad oggi. Stalkeratelo sul Twitter: @lordfener91

Nessun commento al momento.

Rispondi

Chi Siamo

CoPlaNet.it è nato con lo scopo di racchiudere una passione che ci unisce e di discuterne insieme, ossia quella dei videogiochi. Naturalmente per permettere che ciò avvenga in maniera “tranquilla” è stato necessario stilare un REGOLAMENTO da seguire. Ricordiamo che il forum di CoPlaNet.it è di libera visualizzazione nella maggiorparte delle sue aree ma necessita di una registrazione gratuita per poter essere attivo e partecipare alle discussioni.

Tweet