Deathloop – ‘State of Play’ gameplay

Aggirarsi furtivamente per i tetti o lanciarsi lungo le strade di Blackreef in una pioggia di proiettili. Trovare un’entrata segreta o sfondare la porta principale. Esistono molti modi per raggiungere gli obiettivi in Deathloop. Il nostro bersaglio in questo ampio sguardo al gioco è il Visionario Aleksis “il Lupo” Dorsey. Osservate Colt infiltrarsi alla sua ben protetta festa notturna e farlo fuori in questo primo sguardo alla sessione di gioco estesa di Deathloop, con i commenti di Dinga Bakaba, il direttore di gioco di Arkane Lyon.

Deathloop esce in esclusiva su console per PlayStation 5 il 14 settembre 2021.

Consigli per padroneggiare l’isola di Blackreef

Se avete prestato attenzione alla sessione di gioco, avrete notato alcuni consigli utili per affrontare Blackreef e i suoi innumerevoli ostacoli.

I messaggi sono sul muro… e per aria… ovunque

Troverete dei messaggi per Colt sparsi per tutta Blackreef. Spesso possono sembrare consigli utili o una guida, ma a volte i messaggi sono scollegati o confusi. Avranno sempre più senso man mano che scoprirete i segreti nascosti sull’isola, ma dovrete fare affidamento su di loro durante i primi momenti della vostra avventura a Blackreef.

Osservate e ascoltate

Imparare da ogni loop è di vitale importanza per padroneggiare l’isola e scoprire i suoi segreti. Naturalmente, troverete informazioni di grande valore sui Visionari e le loro routine, ma ci sono anche piccole conversazioni in ogni parte nell’isola. Se ascolterete con attenzione, potrete apprendere qualcosa di utile. Magari un Eternalista distratto potrebbe lasciarsi sfuggire il fatto che esiste un’entrata secondaria alla festa di Aleksis?

Se non ce la fate la prima volta…

…provate qualcosa di diverso. Sperimentate vari stili di gioco. Alcune missioni o aree potrebbero essere più facili da navigare con l’approccio furtivo di una pantera, mentre per altre potrebbe essere assolutamente necessaria un’entrata esplosiva. Siete in un loop temporale. Sbizzarritevi e provate qualcosa di nuovo.

Rendete vostro il loro potere

Nella sessione di gioco, avete visto Colt raccogliere qualcosa dopo aver ucciso Aleksis. Quello era un miglioramento della sua abilità Karnesis, che gli permette di lanciare via persone come fossero bambole. Uccidere i Visionari vi farà sempre ottenere una grande ricompensa, come una nuova abilità o un potente miglioramento a un’abilità che già possedete, quindi non è mai una cattiva idea ucciderli più di una volta. Potrete conservare le vostre abilità e miglioramenti preferiti grazie al nostro prossimo consiglio.

Conservate il Residuo

Giocando a Deathloop, prima o poi scoprirete una cosa chiamata Residuo quando eliminate gli Eternalisti e i Visionari. Una volta sbloccato, il Residuo può essere utilizzato tra un loop e l’altro per bloccare abilità o equipaggiamenti, il che significa che una volta sbloccato qualcosa, non dovrete sbloccarlo di nuovo se spendete Residuo per aggiungerlo al vostro arsenale in maniera permanente.

Ripresa

Ripresa sarà uno dei vostri alleati più fidati a Blackreef. Grazie a quest’abilità che sbloccherete subito nel gioco, morire non vi costringe automaticamente a ricominciare. Se venite uccisi, avrete due possibilità di riavvolgere leggermente il tempo senza riavviare il loop. Morendo una terza volta, però, il loop verrà interrotto. Tenete presente che il tempo per Colt si riavvolge solo quando spendete una Ripresa. Come avete visto nella sessione di gioco estesa, ogni altra cosa a Blackreef non è influenzata dalla Ripresa, e quindi tutti i nemici che avete ucciso prima di morire, saranno ancora morti.

 

Scritto da: Andrea "lordfener91" Dugoni

Laureato in Economia Europea, scrive News per passione e videogioca nei pochi momenti liberi. E’ un grandissimo amante della saga di Star Wars (soprattutto di tutto ciò che riguarda l'Universo Espanso) e si chiede se un giorno riuscirà mai a finire di leggere tutti gli innumerevoli romanzi e fumetti usciti dagli anni ’70 ad oggi. Stalkeratelo sul Twitter: @lordfener91

Nessun commento al momento.

Rispondi

Chi Siamo

CoPlaNet.it è nato con lo scopo di racchiudere una passione che ci unisce e di discuterne insieme, ossia quella dei videogiochi. Naturalmente per permettere che ciò avvenga in maniera “tranquilla” è stato necessario stilare un REGOLAMENTO da seguire. Ricordiamo che il forum di CoPlaNet.it è di libera visualizzazione nella maggiorparte delle sue aree ma necessita di una registrazione gratuita per poter essere attivo e partecipare alle discussioni.

Tweet