Deathloop – Disponibile la colonna sonora

La colonna sonora originale di DEATHLOOP, titolo in nomination come Gioco dell’anno, è ora disponibile sulle piattaforme di streaming di tutto il mondo. Con 59 brani di compositori come Tom Salta, Erich Talaba, Ross Tregenza e il team di Arkane Lyon, la colonna sonora di DEATHLOOP fonde stili musicali come rock psichedelico, country e blues per contribuire a definire il suono dell’isola di Blackreef ispirato agli anni ’60.
La colonna sonora include anche tre brani originali di Sencit – Déjà Vu con FJØRA, Pitch Black con Lady Blackbird e Down the Rabbit Hole con Samantha Howard e Haqq.

La colonna sonora è disponibile qui:

Spotify link
https://open.spotify.com/album/2VNdSDOOqN9f1uFHrZt75y?si=rgc7Ynd9QKucUwcCLMV0RQ

Steam
https://store.steampowered.com/app/1822570/DEATHLOOP_Orginal_Game_Soundtrack/

Epic
https://www.epicgames.com/store/p/deathloop–original-game-soundtrack

iTunes
https://music.apple.com/us/album/deathloop-original-game-soundtrack/1595053776

DEATHLOOP ha ottenuto 60 punteggi perfetti ed è stato nominato per 9 categorie ai Game Awards, tra cui

  • Game of the Year
  • Best Game Direction
  • Best Narrative
  • Best Art Direction
  • Best Score and Music
  • Best Audio Design
  • Best Action
  • Best Performance for Jason E Kelley
  • Best Performance for Ozioma Akagha

DEATHLOOP è disponibile su PlayStation 5 e PC.

Scritto da: Andrea "lordfener91" Dugoni

Laureato in Economia Europea, scrive News e Recensioni per passione e videogioca nei pochi momenti liberi. E’ un grandissimo amante del franchise di Star Wars (soprattutto di tutto ciò che riguarda l'Universo Espanso, Canon o Legends che sia) e si chiede se un giorno riuscirà mai a finire di leggere tutti gli innumerevoli romanzi e fumetti ambientati "tanto tempo fa, in una galassia lontana lontana" usciti dagli anni ’70 ad oggi. Stalkeratelo sul Twitter: @lordfener91

Nessun commento al momento.

Rispondi

Chi Siamo

CoPlaNet.it è nato con lo scopo di racchiudere una passione che ci unisce e di discuterne insieme, ossia quella dei videogiochi. Naturalmente per permettere che ciò avvenga in maniera “tranquilla” è stato necessario stilare un REGOLAMENTO da seguire. Ricordiamo che il forum di CoPlaNet.it è di libera visualizzazione nella maggiorparte delle sue aree ma necessita di una registrazione gratuita per poter essere attivo e partecipare alle discussioni.

Tweet