Tretton: "Il prezzo competitivo di PS4 non assicura il successo della console"

Il CEO di SCEA Jack Tretton, ai microfoni di Bloomberg ha comunicato che il costo di PS4 (100 € in meno rispetto alla concorrenza) non saranno sufficienti per far decidere il consumatore finale.

“Penso che ultimamente i giocatori si aspettano un ciclo di vita della console lungo 10 anni; loro cercano il software e scelgono di conseguenza. Il prezzo basso non è sinonimo di successo, ma avere un prezzo più competitivo rispetto alla concorrenza non è mai una brutta cosa.”

COMMENTI
  1. 1.

    Sante parole. La ricerca del prezzo competitivo ha ragione di esistere, in questo caso, solo nell’arco discendente del ciclo vitale del prodotto. Quando questo è appena all’inizio l’acquirente fa un invstimento destinato a durare nel tempo, quindi il rapporto prezzo/anno diventa irrilevante, specie se si tratta di cifre minime come in questo caso.




Scritto da: Andrea "lordfener91" Dugoni

Laureato in Economia Europea, scrive News per passione e videogioca nei pochi momenti liberi. E’ un grandissimo amante della saga di Star Wars (soprattutto di tutto ciò che riguarda l'Universo Espanso) e si chiede se un giorno riuscirà mai a finire di leggere tutti gli innumerevoli romanzi usciti dagli anni ’70 ad oggi. E’ contrario allo SPPOILEEERR di qualsiasi genere… ma solamente se sono gli altri ad anticipargli le notizie. Stalkeratelo sul Twitter: @lordfener91

Nessun commento al momento.

Rispondi

Chi Siamo

CoPlaNet.it è nato con lo scopo di racchiudere una passione che ci unisce e di discuterne insieme, ossia quella dei videogiochi. Naturalmente per permettere che ciò avvenga in maniera “tranquilla” è stato necessario stilare un REGOLAMENTO da seguire. Ricordiamo che il forum di CoPlaNet.it è di libera visualizzazione nella maggiorparte delle sue aree ma necessita di una registrazione gratuita per poter essere attivo e partecipare alle discussioni.

Tweet