Activision difende la cadenza annuale di Call of Duty

Al contrario di DICE, Activison difende la cadenza annuale dei capitoli di Call of Duty. A comunicarlo ad Eurogamer è il CEO di Activision Eric Hirshberg:

“I capitoli di Call of Duty vengono rilasciati a cadenza annuale perchè è quello che la gente vuole; ogni anno il numero di giocatori aumenta sempre di più e ad ogni nuovo annuncio le persone sono sempre entusiaste. 

Alternare gli Studio [Infinity Ward negli anni dispari e Treyarch negli anni pari] è uno dei più grandi successi di COD perchè aiuta ad avere un brand sempre più vario”.

COMMENTI
  1. 1.

    Infatti è quello che voglio anche io:lock:.

    Nessuno dica niente di negativo se no lo lincio:lsd.

    :indiff:Per favore qualche staffer chiuda la discussione così nessuno potrà scrivere le solite frecciatine negative a cod!!!:troll

    5.

    MirkoRobo95
    hanno rivelato in anticipo che il prossimo cod sarà sviluppato da treyarch, pronti per black ops 3? :asd:

    Non l’hanno mica rivelato ora. Sono anni che é cosí :asd: E non credo cambieranno.

    6.

    Solito cod, solita “innovazione grafica”, soliti 3-4 DLC, solita modalità survival con cadaveri che camminano o con interi battaglioni composti da soldati inca… e così via!

    Secondo me è ora di cambiare le meccaniche di gioco, è ora di rende il gioco meno arcade ma più “serio e impegnativo”…

    7.

    “I capitoli di Call of Duty vengono rilasciati a cadenza annuale perchè è quello che la gente vuole(perchè la gente c’ha 70 €da buttare ogni novembre per una minestra riscaldata con gli stessi legumi del 2007); ogni anno il numero di giocatori aumenta sempre di più (svuotando i server del gioco precedente anche se alcuni, i più furbi, restano a giocare anni con un gioco precedente senza comprare il nuovo), e ad ogni nuovo annuncio le persone sono sempre entusiaste. (perchè hanno i salami agli occhi e pensano sia un NUOVO cod )

    Alternare gli Studio è uno dei più grandi successi di COD perchè aiuta ad avere un brand sempre più vario” (casomai sempre più longevo ma proprio VARIO non si può sentire in call of duty per un gameplay che è sempre uguale da ormai 6 anni, non si degnano proprio ad aggiungere qualche innovazione tipo veicoli o innovazioni tattiche , meno adrenalina, meno killstreaks e più abilità)

    in definitiva Cod è un gioco si divertente, adatto al “casual gamer pro” (che si crede pro ma è casual in un gioco di guerra arcade), ma che per chi l’ha giocato a livelli seri e veramente dove contava l’abilità, in confronto queste minestre sono effervescienti brioschi. Voglio vedere tutti questi nerd dei recenti call of duty fare una lan di cod 2 o cod4 con promod 4.0 o pam 4, vediamo se si divertono e sono abili o quittano dopo 4 round…. qui si è passati dall’eccellenza di competitività, a banalità da serie C.

    Non che difendo Battlefield perchè anche quello ha i suoi difetti (detto in 2 righe battlefield è praticamente una scampagnata in montagna di mezz ora prima di incontrare qualcuno da sparare), ma i Cod avevano raggiunto l’apice di guerriglia col 2 e 4, dal modern warfare 2 i soldi dei bimbominchia hanno avuto potere maggiore dell’abilità di giocatori seri, infatti ormai l’età media di Cod è sui 15 anni a essere ottimisti. Una saga che vive solo di fama, che si presenta ogni anno con il lifting al viso ma morta dentro da parecchi anni, bella da vedere si, ma la sostanza è poca. Meglio un Killzone n’altro poco.

    8.

    “Alternare gli Studio è uno dei più grandi successi di COD perchè aiuta ad avere un brand sempre più vario

    Questa è da incorniciare, è la battuta del secolo :asd:

    Comunque per me, il problema non è che CoD esca ogni anno, e la gente lo compri. Il problema è che, la maggior parte dei videogiocatori, gioca solo (o quasi) a quello, e che le altre software house, pretendano di fare gli stessi incassi di CoD, per qualsiasi gioco che immettono sul mercato. E questa cosa sta uccidendo, sia il mercato videoludico, sia le idee degli sviluppatori, che vedono bocciati molti dei loro progetti, perché, magari, non rientrano nei “gusti della massa”.

    9.

    Violent666

    Questa è da incorniciare, è la battuta del secolo :asd:

    Comunque per me, il problema non è che CoD esca ogni anno, e la gente lo compri. Il problema è che, la maggior parte dei videogiocatori, gioca solo (o quasi) a quello, e che le altre software house, pretendano di fare gli stessi incassi di CoD, per qualsiasi gioco che immettono sul mercato. E questa cosa sta uccidendo, sia il mercato videoludico, sia le idee degli sviluppatori, che vedono bocciati molti dei loro progetti, perché, magari, non rientrano nei “gusti della massa”.

    Mamma come quoto. È sono anche felice di non essere uno di quelli che si ferma su COD o che ne compra uno ogni anno. è la stessa minestra.

    Sent from my iPhone using Tapatalk – now Free

    10.

    Io gioco sia a cod che a molto altro. Il mercato è guidato da noi videogiocatori..finche noi acquisteremo cod vuol dire che loro continueranno a produrlo…se la massa vuole un gioco arcade non vedo il motivo di rivoluzionare il brand alla fine..sono i soliti discorsi che si fanno prima dell’uscita del nuovo titolo..poi alla fune fa il record di vendita :asd: ditemi chi è quel genio che rivoluzionerebbe un brand cosi ahah

    Inviato dal mio Samsung Galaxy S3

    11.

    infatti di genio si parlerebbe se uno si deciderebbe A RIVOLUZIONARE un gioco del 2007…ma dai i suoni delle armi sono le stesse di cod4 solo che al posto di farle in una stanza conica le fanno in una stanza cilindrica e sembra sia diverso. Purtroppo l’activision i geni li ha rinchiusi perchè altrimenti il gioco sarebbe il miglior gioco di guerra sotto termini qualitativi.

    Però…alla fine i soldi hanno la ragione, e giustamente se la minestra riscaldata gli fa guadagnare 10 milioni mentre un insalata di riso bella fresca gli fa guadagnare 5 milioni, loro opteranno per la minestra, mi sembra ovvio, il problema non è l’activision che non rinnova (perchè ha i mezzi e le persone per farlo vedisi cod4 dopo cod2) ma sono i videogiocatori che come ho detto dal modern warfare 2 la maggior parte sono tutti bimbiminchia e hanno rovinato il brand acquistando un gioco all’anno. Se la gente invece non avrebbe acquistato annualmente allora si che si poteva vedere un qualche cambiamento. Purtroppo come detto prima è una saga che vive di fama e non di qualità sostanziale. Cioè se cod il prossimo gioco cambia nome essendo pur sempre lo stesso gioco state pur certi che vende 4 milioni di copie in meno perchè la maggior parte della massa compra il gioco solo perchè si chiama Cod, senza neanche guardare com’è fatto.

    Ed io di gente così quando vado al gamestop ne sento parecchia anche novizi che non conoscono il brand : “Ah questo è cod il nuovo che sta uscendo, deve essere bello, prenotiamolo” :tziz: della serie compro un gioco solo perchè l’ho sentito nominare, tanto 70 €so pochi per un gioco

    12.

    la verità è che la gente conosce solo cod, è come un pò di anni fa che c’era fifa e pes, e tutti andavano su pes.

    Ho tanti, ma davvero tanti amici che hanno la ps3 o 360 solo per giocare a cod, e come ha detto qualcuno sono casual gamer che forse sono “ignoranti” in materia e si buttano su quello che vende di più o fan più pubblicità proprio perchè è tanto conosciuto.

    Poi vabbè, che i BM ci siano è scontato e l’età media penso scenda anche a 12/13:asd: ma proprio perchè anche questi bambini conoscono cod (non so, forse ci fanno il lavaggio del cervello all’asilo:canad)

    Che lo facciano ogni anno per prendere soldi è scontato, perchè tutti lo comprano e gli sviluppatori son belli che contenti

    13.

    Quanti di quelli che hanno commentato qui sopra acquistano ogni anno il nuovo episodio di Fifa, Pes, Moto GP o F1? Quanti di quelli che hanno commentato qui sopra impazziscono appena sentono la notizia dell’uscita della demo di uno di quei titoli? Quanti sono talmente ipocriti da dare addosso a CoD perchè come al solito è la moda di sempre quando sperperano soldi con la roba sopracitata?

    Quali novità volete? Volete per caso che il rumore provocato dallo sparo di una mitraglietta diventi il rumore provocato dallo sparo di un fucile d’assalto? Volete magari qualche soldato obeso, anoressico, altissimo, nano tanto per dare l’impressione che non sono fisicamente tutti uguali? Cos’è che volete di preciso? L’ho già detto una volta, la formula di CoD f-u-n-z-i-o-n-a, fuuunziooonaaaa, non ha bisogno di essere modificata per renderlo più realistico, non è quello che vogliono i fan e non è quello che voglio io.

    Il sistema arcade che fa da colonna portante al titolo è ciò che l’ha reso famoso in tutto il mondo e se ogni anno risulta campione di vendite in tutto il mondo (a scapito di altri presunti “capolavori”) un motivo ci sarà pure; nasco, uccido (nel mio caso massacro), muoio, rinasco in un ciclo continuo che mi diverte; fintanto che mi diverte va benissimo.

    Voi volete la novità, la novità a tutti i costi; se siete tanto bravi da giudicare, sareste altrettanto bravi nel proporre qualche innovazione; cosa ha CoD che non va? Cos’è non vi va a genio? Sentiamo, magari qualche programmatore passa da queste parti e leggendo i commenti potrebbe anche dire:

    “Caspita, guarda che bella idea ha avuto tizio! Caspita, guarda che ottima idea ha avuto caio! Adesso apportiamo le modifiche suggerite e lo citiamo pure nei ringraziamenti finali dei titoli di coda!”

    Io in CoD, a parte nuova campagna, nuove armi, nuove modalità, altre innovazioni non ne voglio; le aggiunte di ogni anno bastano e avanzano e non ho timore di dire che senza ombra di dubbio acquisterò il nuovo capitolo anche quest’anno.

    14.

    Non ho letto tutto tutto, ma quello che ancora non capisco è perchè si debba ogni anno fare sempre i soliti discorsi: più che “cod minestra riscaldata” è questo topic stesso (come gli altri prima di lui e quelli futuri ovviamente) una “minestra riscaldata” :asd:

    Io vi dico solo una cosa: chi vuole giocare ad un gioco di guerra arcade, prende cod. Chi vuole qualcosa che si avvicini più alla simulazione acquista Battlefield. Chi vuole il simulativo migliore su console prende Operation Flashpoint. FINE del discorso :asd:

    Ora, quello che davvero vi da noia e ci da noia, è che chiunque sia arrivi a professarsi come genio del videogioco, millantando questi e quegli altri motivi secondo i quali (e solo secondo lui ovviamente) quel titolo è “il vero sparatutto” o peggio “il miglior gioco di guerra esistente”. Questo è quello che scatena tutte le polemiche del menga signori, la gente scema che se ne va in giro a dire minchiate, avendo il senso videoludico di un gufo brasato.

    A voi non importa che un gioco sia sempre uguale ad un altro, perchè tanto voi quel gioco non lo comprate comunque no? E allora, se invece a quelli che lo acquistano va bene che sia quasi sempre tutto uguale (magari armi, e perk e piccole cose che variano negli anni) che fastidio vi da sinceramente? Allora le vostre critiche sono solo per lamentarsi a vanvera, dai 🙂

    Io ho sempre giocato a cod, ho smesso da un anno per via del fatto che io e la mia squadra (con cui giocavo dai tempi del 4) ci siamo semplicemente rotti le scatole di trovare imbecilli e bimbiminchia online. Ma il gioco, di per sè, non ci ha mai stancato, per quanto fosse uguale, per quanto cambiassero giusto le mappe e altre piccole cose. Quindi? A me frega nulla se voi preferite Battlefield, mica vengo a rompervi le palle per questo o a dirvi che DICE è una software house brutta per questo o quell’altro motivo 🙂

    Quello che voglio dire è che la polemica ci può anche stare, ma con un minimo di senso logico, se no torniamo al punto di prima: critiche fine e se stesse che non portano da nessuna parte, se non a rompere le scatole a chi vuole invece fare una discussione anche interessante 😉

    15.

    Basta ora mi sfogo anche io :uhm:

    Devo essere sincero? A me CoD piace e non poco. Ha una dinamica fluida e unica; la campagna è di gran lunga migliore dei Battlefield e l’online è spettacolare oltre ogni dire (per quanto io non lo usufruisca molto in quanto non ne sono appassionato in generale). Il motivo per il quale questo brand viene continuamente attaccato? Perchè esce più frequentemente del suo concorrente, punto :asd:. Sulla varietà non mi esprimo, cosa si può innovare in uno sparatutto? Quello che si introduce annualmente sui giochi sportivi: poco niente. E’ la natura stessa del genere che non permette chissà quali sconvolgimenti; se le fondamenta della casa sono state piazzate, si può abbellire l’estetica del fabbricato, non buttarlo giù per rimettere a posto una finestra (momento edile :asd:). La formula funziona, il titolo diverte, i server sono sempre pieni; che minchia volete che interessi ad Activision? :canad

    Ora non voglio fare il fomentatore di turno, ma sono in perfetto accordo con Lele e Dark. La monotonia che si vede in CoD è la stessa che si ripresenta ogni anno sui forum dopo l’annuncio del capitolo successivo 😉

    Beccatevi questa e stop :indiff:

    http://www.youtube.com/watch?v=TmAWDZdYvL4

    16.

    Xz_FireFox_zX
    Mamma come quoto. È sono anche felice di non essere uno di quelli che si ferma su COD o che ne compra uno ogni anno. è la stessa minestra.

    Sent from my iPhone using Tapatalk – now Free

    Mi sa che sono stato un pelo travisato….. A me CoD, tutto sommato piace. E come un buon piatto di spaghetti: lo mangi volentieri. Il problema è che si sono anche tanti altri piatti buoni da mangiare. La mia domanda è: perché fermarsi a solo un piatto, quando uno può spazziare tra tanti gusti diversi? E perché molti cuochi, pensano di dover fare anche loro, lo stesso identico piatto di spaghetti, o doverne vebdere, obbligatoriamente, la stessa quantità? Spero di aver reso l’idea, ora chiudo, visto che non è mia intenzione accendere inutili flame 😉




Scritto da: Andrea "lordfener91" Dugoni

Laureato in Economia Europea, scrive News per passione e videogioca nei pochi momenti liberi. E’ un grandissimo amante della saga di Star Wars (soprattutto di tutto ciò che riguarda l'Universo Espanso) e si chiede se un giorno riuscirà mai a finire di leggere tutti gli innumerevoli romanzi usciti dagli anni ’70 ad oggi. E’ contrario allo SPPOILEEERR di qualsiasi genere… ma solamente se sono gli altri ad anticipargli le notizie. Stalkeratelo sul Twitter: @lordfener91

Nessun commento al momento.

Rispondi

Chi Siamo

CoPlaNet.it è nato con lo scopo di racchiudere una passione che ci unisce e di discuterne insieme, ossia quella dei videogiochi. Naturalmente per permettere che ciò avvenga in maniera “tranquilla” è stato necessario stilare un REGOLAMENTO da seguire. Ricordiamo che il forum di CoPlaNet.it è di libera visualizzazione nella maggiorparte delle sue aree ma necessita di una registrazione gratuita per poter essere attivo e partecipare alle discussioni.

Tweet