Pax 2013: Naughty Dog ci parla ancora dei vari finali di The Last of Us

ATTENZIONE CONTIENE SPOILER SULLA STORIA

Al PAX Prime, il direttore di The Last of Us Bruce Straley ed il direttore creativo Neil Druckmann hanno accompagnato i fans di Naughty Dog attraverso altri possibili epiloghi del gioco, offrendo particolari sulle idee originali per la storia e su quanto accaduto durante le registrazioni. Dopo aver mostrato al pubblico l’attuale finale del gioco, i due direttori hanno introdotto un video dedicato interamente alla sessione motion capture presentando come gli attori Troy Baker (Joel) e Merle Dandridge (Marlene) hanno interpretato per la prima volta quelle scene finali tra Joel e Marlene nei pressi dell’ospedale.

Brevemente: Joel, venuto a sapere che l’operazione di Ellie avrebbe messo in pericolo la ragazza, decide di farsi strada tra le Luci sterminando tutti i soldati ed infine spara a Marlene per evitare che l’intervento venga eseguito condannando però così il mondo ad un tragico epilogo. Nella prima stesura del copione e durante le scene di motion capture Troy, alias Joel, avrebbe tenuto in ostaggio un soldato e Merle, alias Marlene, avrebbe dovuto cercare di convincerlo a lasciarlo andare e che la morte della ragazza su un tavolo chirurgico, anzichè essere violentata e uccisa dai sopravvissuti, sarebbe stata la soluzione migliore per tutti.

Straley e Druckmann raccontano come questo epilogo sarebbe potuto diventare un musical. Durante le registrazioni in motion capture infatti Baker continuava a rovinare le riprese facendo cadere erroneamente la pistola giocattolo che impugnava. Il siparietto è continuato per un pò di tempo ed il regista della scena ha invitato la Dandridge ad unirsi alla scena mentre in sottofondo partiva una musica a tema. Il risultato di queste scenette sarebbe stato catalogato come uno dei possibili finali.

Straley e Druckmann hanno raccontato anche di un’altra versione, molto diversa da quella che oggi conosciamo. Questa volta Tess è un’antagonista. Arrabbiata con Joel per la morte del fratello la ragazza decide di rapire Joel e lo tortura brutalmente fino ad arrivare alla scena finale in cui, con schermo nero, si sarebbe sentito solo il rumore dello sparo. Niente di così scontato. Il colpo infatti non sarebbe partito dalla pistola di Tess ma da quella di Ellie che tornata indietro per salvare l’amico avrebbe ucciso la torturatrice.

joel_vs_tess

 Ultima, ma non meno importate, è la presenza del cane di Ellie che avrebbe potuto diventare una parte importante del cast. I Naughty Dog hanno infatti mostrato qualche concept art di Scrappy: “Volevamo fare un gioco con un cane reale” ha così concluso Druckmann.

COMMENTI
  1. 1.

    un riferimento al dlc della campagna no eh? quando vogliono farlo uscire :asd: purtroppo io a novembre vendo la ps3 🙁 se non fanno uscire il dlc per questi 2 mesi dovrò rinunciare a giocarci
    3.

    rikierta
    beh, il finale messo nel gioco è stato scelto e

    A me il finale é piaciuto tanto! :asd:

    Anzi é proprio a renderlo perfetto! :asd:

    Secondo me eh :asd:

    4.

    il finale lo trovato un po’ forzato anch’io. mi sarebbe piaciuto molto di più quello della torturatrice Tess.:rolleyes:
    5.

    di sicuro non penso che i dlc riguarderanno finali alternativi, non avrebbe senso visto che li hanno rivelati praticamente tutti :asd: comunque a questo punto il finale originale è il migliore hanno fatto la scelta giusta :sisi:




Scritto da: Dario "The Stig" Santoro

Giocatore fin dall'età di 6 anni, amo Final Fantasy e reputo il VII il migliore della serie. Sono un patito della tecnologia a 360 gradi ma ho una debolezza per i prodotti Apple. Amo i videogiochi e non le console. Sono un profondo sostenitore delle giornate da 36 ore e fermamente convinto che "non smettiamo di giocare perché diventiamo vecchi ma diventiamo vecchi perché smettiamo di giocare".

Nessun commento al momento.

Rispondi

Chi Siamo

CoPlaNet.it è nato con lo scopo di racchiudere una passione che ci unisce e di discuterne insieme, ossia quella dei videogiochi. Naturalmente per permettere che ciò avvenga in maniera “tranquilla” è stato necessario stilare un REGOLAMENTO da seguire. Ricordiamo che il forum di CoPlaNet.it è di libera visualizzazione nella maggiorparte delle sue aree ma necessita di una registrazione gratuita per poter essere attivo e partecipare alle discussioni.

Tweet