I 20 trojan horse più diffusi su Android

Kaspersky Security Network ha da poco pubblicato la classifica dei 20 malware più comuni presenti su Android.
Di seguito una lista completa dei Trojan e la rispettiva % di attacchi:

  1. Trojan-SMS.AndroidOS.FakeInst.a – 29,45%
  2. Trojan:AndroidOS.Plangton.a – 18,78%
  3. Trojan-SMS.AndroidOS.Opfake.a – 12,23%
  4. Trojan-SMS.AndroidOS.Opfake.bo – 11,49%
  5. Trojan-SMS.AndroidOS.Agent.a – 3,43%
  6. Trojan-SMS.AndroidOS.Agent.u – 2,54%
  7. RiskTool.AndroidOS.AveaSMS.a – 1,79%
  8. Monitor.AndroidOS.Walien.a – 1,60%
  9. Trojan-SMS.AndroidOS.FakeInst.ei – 1,24%
  10. Trojan-SMS.AndroidOS.Agent.aq – 1,10%
  11. Trojan-SMS.AndroidOS.Agent.ay – 1,08%
  12. Trojan.AndroidOS.Fakerun.a – 0,78%
  13. Monitor.AndroidOS.Trackplus.a 0,75%
  14. Adware.AndroidOS.Copycat.a – 0,69%
  15. Trojan-Downloader.AndroidOS.Fav.a – 0,66%
  16. Trojan-SMS.AndroidOS.FakeInst.ee – 0,55%
  17. HackTool.AndroidOS.Penetho.a – 0,54%
  18. RiskTool.AndroidOS.SMSreg.b – 0,52%
  19. Trojan-SMS.AndroidOS.Agent.aa – 0,48%
  20. HackTool.AndroidOS.FaceNiff.a – 0,43%

 

 

Si ringrazia Demoniun per la news




Scritto da: Dario "The Stig" Santoro

Giocatore fin dall'età di 6 anni, amo Final Fantasy e reputo il VII il migliore della serie. Sono un patito della tecnologia a 360 gradi ma ho una debolezza per i prodotti Apple. Amo i videogiochi e non le console. Sono un profondo sostenitore delle giornate da 36 ore e fermamente convinto che "non smettiamo di giocare perché diventiamo vecchi ma diventiamo vecchi perché smettiamo di giocare".

Nessun commento al momento.

Rispondi

Chi Siamo

CoPlaNet.it è nato con lo scopo di racchiudere una passione che ci unisce e di discuterne insieme, ossia quella dei videogiochi. Naturalmente per permettere che ciò avvenga in maniera “tranquilla” è stato necessario stilare un REGOLAMENTO da seguire. Ricordiamo che il forum di CoPlaNet.it è di libera visualizzazione nella maggiorparte delle sue aree ma necessita di una registrazione gratuita per poter essere attivo e partecipare alle discussioni.

Tweet