Sii testimone della nascita di un Dragone – SEGA e Deep Silver pubblicano Yakuza Kiwami per PS4

Milano, 5 dicembre – Nel 2005, nacque una leggenda per PlayStation 2 – la leggenda di Kazuma Kiryu, il Dragone di Dojima, al suo debutto nel videogioco Yakuza. Ora, 11 anni dopo la sua uscita, una nuova generazione di giocatori sarà in grado di sperimentare l’azione ineguagliabile e il dramma della serie Yakuza con un remake ricostruito da zero in HD in esclusiva su PlayStation®4, Yakuza Kiwami. E con “ricostruito da zero” non s’intende un’esagerazione, “Kiwami” infatti si traduce letteralmente “Estremo”: il gioco sarà dotato di nuove funzionalità e nuovi contenuti al di là di una semplice rimasterizzazione del gioco originale. Kiwami aggiunge una nuova profondità alla storia rispetto all’originale per PS2, nuove distrazioni intorno alla location di Kamurocho, nuove missioni secondarie, meccaniche aggiornate, combattimenti e molto altro ancora. Inoltre, Yakuza Kiwami sarà disponibile in versione fisica e digitale, e, per la prima volta in Occidente, presenterà una ri-registrazione dei dialoghi originali in giapponese. Il gioco sarà pubblicato in America da SEGA e in Europa da Deep Silver nell’estate 2017.

In Kiwami, si ripercorrerà l’arco narrativo del personaggio nascente di Yakuza, il gioco inizia con il protagonista della serie Kazuma Kiryu che viene rinchiuso in prigione per l’assassinio del patriarca della sua famiglia (che non ha commesso). A peggiorare le cose, durante i 10 anni della sua prigionia, non solo il clan di Kiryu lo espelle dalla yakuza, ma 10 miliardi di ¥ (~ $ 100 milioni di dollari) scompaiono dal tesoro del clan. Ma non è finita qui, l’amore d’infanzia di Kiryu è scomparso e tutta la malavita giapponese gli dà la caccia per il denaro mancante, Kiryu è perso finché non riuscirà a trovare la ragazza orfana Haruka, quindi dovrà cercare la zia che condivide lo stesso nome del suo grande amore. Quello che ne  conseguirà  sarà la scoperta di una rete di tradimenti e di politica malavitosa, ma nulla fermerà Kiryu nella riconquista del suo onore.

Caratteristiche Yakuza Kiwami:
·        Nuovi contenuti – Non è solo un semplice aggiornamento grafico, Kiwami aggiunge quasi 30 minuti di filmati, fornendo una maggiore comprensione della trama del gioco e creando una finestra di dialogo con il prequel della serie Yakuza 0. Sono state aggiunte delle distrazioni (Pocket Circuit Car Racing, MesuKing: Battle Bug Beauties, nuove hostess e molto altro), delle missioni secondarie e aggiornamenti per il combattimento per portare il gioco originale Yakuza su console next gen.
·        Un luogo per i veterani ed i nuovi arrivati Yakuza Kiwami è il ponte definitivo della serie: i nuovi giocatori o quelli che hanno iniziato con Yakuza 0 potranno sperimentare controlli precisi e familiari, un’ottima localizzazione fornita da SEGA per avere un ottimo punto di partenza nel franchise Yakuza. I veterani potranno ri-immergersi nelle atmosfere di Kamurocho e nella trama, ma con un nuovo livello di profondità della storia e di pulizia della grafica.
·        Ma ero io! Majima! – In Kiwami, sarà presente il sistema “Majima Everywhere”, dove lo squilibrato maniaco con un occhio solo coglierà spesso di sorpresa Kiryu per sfidarlo. I giocatori dovranno stare sempre in guardia dal rivale di Kiryu.
·        Rivitalizzazione EstremaKiwami sarà ricostruito da zero con nuovi asset in HD, sarà ri-registrata la voce giapponese del cast originale e molto altro; sarà ottimizzato per PlayStation 4 e girerà a 1080p/60fps. Il titolo sarà rilasciato in Occidente in versione fisica e digitale.

Yakuza Kiwami sarà disponibile per PlayStation 4 nell’estate 2017 e, insieme aYakuza 0, offrirà un ottimo punto di partenza per tutti i nuovi giocatori. Per maggiori informazioni su Yakuza Kiwami e la serie Yakuza visita yakuza.sega.com.



Scritto da: Andrea "lordfener91" Dugoni

Laureato in Economia Europea, scrive News per passione e videogioca nei pochi momenti liberi. E’ un grandissimo amante della saga di Star Wars (soprattutto di tutto ciò che riguarda l'Universo Espanso) e si chiede se un giorno riuscirà mai a finire di leggere tutti gli innumerevoli romanzi usciti dagli anni ’70 ad oggi. E’ contrario allo SPPOILEEERR di qualsiasi genere… ma solamente se sono gli altri ad anticipargli le notizie. Stalkeratelo sul Twitter: @lordfener91

Nessun commento al momento.

Rispondi

Chi Siamo

CoPlaNet.it è nato con lo scopo di racchiudere una passione che ci unisce e di discuterne insieme, ossia quella dei videogiochi. Naturalmente per permettere che ciò avvenga in maniera “tranquilla” è stato necessario stilare un REGOLAMENTO da seguire. Ricordiamo che il forum di CoPlaNet.it è di libera visualizzazione nella maggiorparte delle sue aree ma necessita di una registrazione gratuita per poter essere attivo e partecipare alle discussioni.

Tweet