Annunciato Daemon X Machina

Un nuovo, frenetico, gioco di mech realizzato da Kenichiro Tsukuda è in arrivo su Nintendo Switch.

Pilota l’Arsenal, il tuo mech completamente personalizzabile, in una serie di missioni in cui dovrai fermare i nemici a ogni costo. Scegli e installa una grande varietà di armi, ottienine ancora di più recuperandole dai nemici che abbatti e cambiale al volo per adattare le tue strategie a situazioni in costante evoluzione.

Caratteristiche:

  • Kenichido Tsukuda ha già lavorato alla serie Armored Core. Insieme al suo talentuoso team ha sviluppato questo nuovo titolo per Nintendo Switch con l’obiettivo di renderlo “il miglior gioco di mech” sul mercato.
  • Il design dei personaggi è stato curato da Yusuke Kozaki, che ha lavorato anche a Fire Emblem Awakening e Fire Emblem Fates.
  • Del design dei mech si è occupato Mr. Kawamori, che in precedenza ha prestato il suo talento per le serie Armored Core e The Super Dimension Fortress Macross.
  • Gli Arsenal possono combattere liberamente al suolo e in aria.

Data di uscita: 2019

 




Scritto da: Andrea "lordfener91" Dugoni

Laureato in Economia Europea, scrive News per passione e videogioca nei pochi momenti liberi. E’ un grandissimo amante della saga di Star Wars (soprattutto di tutto ciò che riguarda l'Universo Espanso) e si chiede se un giorno riuscirà mai a finire di leggere tutti gli innumerevoli romanzi usciti dagli anni ’70 ad oggi. E’ contrario allo SPPOILEEERR di qualsiasi genere… ma solamente se sono gli altri ad anticipargli le notizie. Stalkeratelo sul Twitter: @lordfener91

Nessun commento al momento.

Rispondi

Chi Siamo

CoPlaNet.it è nato con lo scopo di racchiudere una passione che ci unisce e di discuterne insieme, ossia quella dei videogiochi. Naturalmente per permettere che ciò avvenga in maniera “tranquilla” è stato necessario stilare un REGOLAMENTO da seguire. Ricordiamo che il forum di CoPlaNet.it è di libera visualizzazione nella maggiorparte delle sue aree ma necessita di una registrazione gratuita per poter essere attivo e partecipare alle discussioni.

Tweet