Nasce Too Kyo Games, software house guidata da 'un noto game designer'. Yoko Taro e Suda 51 pubblicano due video teaser | AGGIORNAMENTO

AGGIORNAMENTO

Yoko Taro e Suda 51 hanno pubblicato due video teaser.

 

NEWS ORIGINALE

Nella giornata odierna Famitsu ha pubblicato un articolo (contenente anche un video teaser in cui compare il producer di Square Enix Yosuke Saito) con cui viene annunciata la creazione di una nuova software house chiamata Too Kyo Games che sarà guidata da un noto game designer.

La compagnia ha pubblicato anche il suo primo tweet con il quale rivela che realizzerà giochi folli, anime e intrattenimento in generale da Tokyo per il mondo intero.

Chi sarà questo game designer? Per scoprirlo dovremo attendere l’evento streaming che verrà trasmesso l’11 settembre alle 12.00 (ora italiana).

In molti stanno ipotizzando che si tratti proprio di Yoko Taro, in quanto Saito ha collaborato con lui nella realizzazione di Nier: Automata, ma anche per la scelta del termine “狂イ過ギ” utilizzato nel tweet che può essere tradotto, appunto, come “folli/molto eccentrici”.

COMMENTI
  1. 1.

    A sorpresa, se davvero sarà il nuovo gioco di Yoko Taro, allora questo Tokyo Game Show potrebbe non essere uno schifo come quello dell’anno scorso :asd:

Scritto da: Andrea "lordfener91" Dugoni

Laureato in Economia Europea, scrive News per passione e videogioca nei pochi momenti liberi. E’ un grandissimo amante della saga di Star Wars (soprattutto di tutto ciò che riguarda l'Universo Espanso) e si chiede se un giorno riuscirà mai a finire di leggere tutti gli innumerevoli romanzi usciti dagli anni ’70 ad oggi. E’ contrario allo SPPOILEEERR di qualsiasi genere… ma solamente se sono gli altri ad anticipargli le notizie. Stalkeratelo sul Twitter: @lordfener91

Nessun commento al momento.

Rispondi

Chi Siamo

CoPlaNet.it è nato con lo scopo di racchiudere una passione che ci unisce e di discuterne insieme, ossia quella dei videogiochi. Naturalmente per permettere che ciò avvenga in maniera “tranquilla” è stato necessario stilare un REGOLAMENTO da seguire. Ricordiamo che il forum di CoPlaNet.it è di libera visualizzazione nella maggiorparte delle sue aree ma necessita di una registrazione gratuita per poter essere attivo e partecipare alle discussioni.

Tweet