F1 New Balance Esports Series 2018 seguita da 4,4 milioni di spettatori

Portando l’euforia e il divertimento di Formula 1® ad una nuova generazione di fan in tutto il mondo, la F1 New Balance Esports Series 2018 ha registrato un record di pubblico di 1,2 milioni sulle reti televisive selezionate e di 3,2 milioni di persone sul live stream dedicato.

Sono state registrate oltre 100 milioni di impression sui social media e 20 milioni di visualizzazioni video online dei contenuti di F1 Esports nel corso della serie. In una chiara dimostrazione di come lo sport sta raggiungendo un nuovo pubblico più giovane e più digitalizzato, il 70% degli spettatori che si sono sintonizzati per vedere la finale hanno meno di 34 anni.

La stagione del 2018 è culminata con Brendon Leigh che ha conquistato il suo secondo Driver’s Champsionship di fila dopo il successo del 2017 ad Abu Dhabi. Il suo chiaro dominio della serie, combinato con il secondo posto del suo compagno di squadra, Daniel Bereznay, ha anche spinto Mercedes AMG Petronas Esports alla vittoria nel primo Team’s Championship.

Sean Bratches, Managing Director, Commercial Operations presso Formula 1 ha dichiarato:
“Il 2018 è stato un anno cruciale per Formula1 Esports in quanto ha visto l’inclusione dei primi team ufficiali e ha costruito solide basi per il futuro successo della serie. La crescita esponenziale degli esport è un impegno materiale per i fan e un’opportunità commerciale per noi su una miriade di fronti e abbiamo intenzione di rimanere all’avanguardia, mentre ci spostiamo nella stagione 2019. Continueremo a concentrarci sull’ampliamento delle opportunità per la prossima generazione di appassionati e i marchi del motorsport che comprendono il valore di questo pubblico stanno quindi investendo in questo spazio. Gli esport sono aperti a chiunque nutra passione per il gioco e per le corse.”

La F1 New Balance Esports Series ha riunito i più talentuosi giocatori di motorsport del mondo per il secondo anno consecutivo. Quest’anno, i piloti hanno avuto l’opportunità di entrare a far parte di un team di Formula 1 e correre con il sostegno di alcuni dei nomi più prestigiosi delle corse automobilistiche, dopo un intenso processo di selezione.

Circa 66.000 giocatori hanno gareggiato in quattro turni di qualificazione online all’inizio dell’anno, per assicurarsi un posto nell’inaugurale F1 Esports Pro Draft a luglio. Nel corso del periodo di qualifica sono stati completati 1,1 milioni di giri su F1 2017, il gioco ufficiale della FIA FORMULA ONE WORLD CHAMPIONSHIP ™, su PlayStation®4, Xbox One e PC . Alla Pro Draft i team di F1 hanno quindi selezionato un totale di 16 piloti provenienti da nove paesi – come il Regno Unito, la Germania e la Finlandia fino al lontano Cile – per andare avanti con loro nel  Pro Series Championship.

L’emozionante finale della premiata F1 New Balance Esports Series, la Pro Series, comprende tre eventi trasmessi in diretta a Londra, nel Regno Unito. Un totale di 26 piloti in rappresentanza di 12 nazionalità diverse si sono uniti ai loro team di F1 Esports per competere sul videogioco ufficiale F1 2018 sviluppato da Codemasters, per l’ambito premio di $ 200.000 assegnato ai team in base alle loro posizioni in classifica. Sono stati completati più di 3.000 giri, coprendo almeno 1.000 km di tracciati virtuali e impiegando oltre quattro ore di tempo di gara.

Frank Arthofer, Director of Digital and New Business presso Formula 1, ha dichiarato:
“I dati di ascolto delle serie di quest’anno sono una testimonianza del crescente interesse e coinvolgimento di una nuova audience verso la serie. La generazione più giovane ha abbracciato la F1 Esports Series. Guardando al prossimo anno, è nostra ambizione continuare a far crescere la partecipazione e il coinvolgimento con la serie e lavoreremo su vari elementi, come dare ai fan l’opportunità di andare dal salotto al podio”.

Julian Tan, Head of Growth & F1 Esports presso Formula 1 ha dichiarato:
“La F1 Esports Series 2018 è stata un successo clamoroso, ed è fantastico vedere una risposta così forte nelle visualizzazioni e nei livelli di coinvolgimento. Abbiamo anche avuto grandi partner come New Balance, DHL e Fanatec saliti a bordo per supportare il programma. Grazie agli esport di F1, siamo entrati in questa stagione con un approccio test and learn e continueremo a farlo nel 2019. L’introduzione di componenti come la meccanica Pro Draft ha aiutato a far salire il livello di eccitazione e un obiettivo chiave per il prossimo anno sarà quello di continuare a muoversi verso la costruzione di una serie sostenibile”.

La F1 New Balance Esports Series  è stata realizzata in partnership con Codemasters, sviluppatore e publisher del franchise ufficiale di videogiochi di Formula 1 e Gfinity, una delle società leader nel settore degli esport. New Balance è stato nominato sponsor principale del concorso aggiungendosi a DHL e Fanatec.

Per ulteriori informazioni sulla F1 New Balance Esports Series, visita www.f1esports.com.




Scritto da: Andrea "lordfener91" Dugoni

Laureato in Economia Europea, scrive News per passione e videogioca nei pochi momenti liberi. E’ un grandissimo amante della saga di Star Wars (soprattutto di tutto ciò che riguarda l'Universo Espanso) e si chiede se un giorno riuscirà mai a finire di leggere tutti gli innumerevoli romanzi usciti dagli anni ’70 ad oggi. E’ contrario allo SPPOILEEERR di qualsiasi genere… ma solamente se sono gli altri ad anticipargli le notizie. Stalkeratelo sul Twitter: @lordfener91

Nessun commento al momento.

Rispondi

Chi Siamo

CoPlaNet.it è nato con lo scopo di racchiudere una passione che ci unisce e di discuterne insieme, ossia quella dei videogiochi. Naturalmente per permettere che ciò avvenga in maniera “tranquilla” è stato necessario stilare un REGOLAMENTO da seguire. Ricordiamo che il forum di CoPlaNet.it è di libera visualizzazione nella maggiorparte delle sue aree ma necessita di una registrazione gratuita per poter essere attivo e partecipare alle discussioni.

Tweet